Full text: Brocchi, Giuseppe Maria: Descrizione della provincia del Mugello con la carta geografica del medesimo, aggiuntavi un'antica cronica della nobil famiglia da Lutiano creduta di consorteria delli Ubaldini già signori dell'istesso Mugello

106 
d'esservi stato anticamente in quel luogo un Castel- 
lo, fabbricato già da' Fiorentini nel. MCCCXXII. come 
dice Giovanni Villani nel Lib. IX. Cap. 173. della 
sua Storia, per opporsi al Conte Da Battifolle, che 
ivi faxeva pagare un dazio, o vogliam dir gabella, 
a chi volea passar le Alpi; ma al presente di detto 
Castello non si vede quasi alcun vestigio. 
CHIESA PARROCCHIALE, E MONASTERO 
DIS. PIERO ALUCO. 
Uesto insigne Monastero di sacre Vergini; il 
primo. dell' Ordine di Camaldoli, fabbricato 
dal Beato Ridolfo Camaldolese, nel Secolo undeci- 
mo, in un luogo situato appiè dell' Alpi, ove già 
era in antico un Oratorio dedicato all' Apostolo 
S. Pietro; appartiene al governo de' Monaci Ca- 
maldolesi, a’ quali si aspetta il proporre all' Ordi- 
nario Fiorentino un Monaco del loro Ordine, il 
quale vi amministri la cura dell' anime, che vi è 
annessa 
Nella Chiesa di questo Monastero, la quale 
come si è detto, è dedicata al soprannominato Apo- 
stolo S. Pietro, e fu consacrata nel MCCXXIII. come 
riferisce l'Ughelli nel Tomo III. dell' Italia Sacra, 
quando tratta de Vescovi Fiorentini, al detto anno, 
con queste parole: Facta est consecratio Templi Cœno- 
bii S. Petri de Luco a Simone Archiep. Ravenn. & 
loanne Pontifice Florentino solemni valde ritu iv. Id. 
Septemb. & Indulgentia, templum in die celebritatis 
adeuntibus, octuaginta dierum concessa. 
Vi si vede all'Altar maggiore la celebre Tavola 
d'Andrea del Sarto, una delle più famose e stu- 
pende
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer