Full text: Bocchi, Francesco: Le bellezze della città di Fiorenza, dove à pieno di pittura, di scultura, di sacri tempij, di palazzi i più notabili artifizij, & più preziosi si contengono

Fiorenza. 
non fa frutto, come è l'olmo, è tenuto fuori di luogo 
colciuato : Cosi la creatura senza frutto spirituale 
non è degna di essere accettata dentro le braccia di 
S. Chiesa. Hora mentre che è portato il copo santo 
della Chiesa di S. Lorenzo alla principale di S. Re 
parata, divenuti stanchi quelli, che il portavano 
Jauuenne, come piacque à Dio, concorrendo il popo 
lo in grandissima moltitudine, &t i portatori del San- 
to per la calca in qua, & in la ondeggiando, che 
itoccò il Cataletto l'Olmo, che era del tutto arido, 
x& secco: il quale oltra l'vso di natura fiori di Gen- 
inaio incontanente, & spuntarono fuori non senza 
sodore suavissimo frò li fresche, & foglie molto ver 
di. Ma di costa à man sinistra è il tempio tanto ri- 
oxcordato, & tanto famoso, che ab antico ha hauuto 
mome di S. Reparata, chiamato poscia. 
SANTAMARIA DEL FIore, DuO Duomo 
di Fiorca 
mo di Fiorenza. E fatto questo tempio con 
za 
xanta eccellenza, che i maggior Principi, & più 
cpotenti, ancora che aggranditi da molta copia di 
tesoro non hanno potuto giamai non che agguaglia¬ 
»re, ma ne arrivare ancora alla magnificenza, che 
qvi è mirabile, ne alla bellezza, che vi è infinita. 
IL architettura è arte, che non imita la natura, ma 
ll'avanza, come sanno gli uomini intendenti: per- 
che essendo nell'animo altrui vna idèa, & vn pen- 
isiero verso di se tutto compiuto, come dee essere vn 
Jedifizio perfetto, & raro in ogni sua parte, non pri- 
uma è venuta in luce vna fabbrica, & questo più 
vauuiene in Fiorenza, che altroue (cotanto è gran- 
de la
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer