Full text: Bonmartini, Silvio: Guida pratica di Venezia

VENEZIA PRATICA 
Mestre e la laguna. 
Mestre !... cinque minuti di fermata. Sono cinque minuti per 
modo di dire, poichè se lei, o lettore carissimo, è vecchia o nuova 
conoscenza delle ferrovie italiane, saprà indubbiamente che tutto 
procede a passi di tartaruga e per conseguenza saprà che i cin- 
que minuti in discorso potranno diventar 15 o 20 a beneplacito 
di quei signori che han l’incarico di portarci... in giro. 
Ad ogni modo, se anche ella dovrà passare un quarto d’ ora 
di più nel suo coupé, avrà campo almeno di sentir da lontano 
l’odore delle lagune, giacchè la stazione di Mestre è a brevissima 
distanza da esse e forma quasi capo del famoso ponte che con- 
giunge Venezia alla terraferma. 
Finalmente il treno si porrà nuovamente in moto e la vista 
più incantevole si presenterà al di lei sguardo, quando, raggiunte 
le prime barene di San Giuliano, potrà spaziare nel largo campo 
della laguna veneziana, ove in vicinanza alla terraferma l’acqua 
si addentra in un vero arcipelago in miniatura, poi si espande 
nella laguna propriamente detta, circondando varie isolette, alcune 
delle quali fortificate. Se ella è poi un poco idealista, scelga un 
treno in arrivo nelle prime ore del mattino e vedrà l’aspetto di 
quello specchio d’acqua dorato ad oriente dai primi raggi del 
sole, cupo ancora ad occidente, mentre formano semicerchio alle 
di lei spalle i lontani profili dei colli Euganei e le più vicine 
vette delle Alpi. Più lungi, formerà lo sfondo del quadro Venezia, 
la Venezia dei poeti, la Venezia degli artisti, coi suoi cento 
campanili, colle sue cupole ravvolte ancora in mezzo alle brume 
del mattino, e finalmente, verso l’orizzonte lontano, la linea di 
Lido e più in fondo ancora il mare Adriatico in tutta la sua 
maestà. 
Il ponte. 
Poichè peraltro la mia Guida non è fatta per i poeti, ma per 
la generalità degli uomini, depongo la cetra e richiamo la di lei 
attenzione sul forte di Marghera, famoso per la sua difesa nel
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer