Full text: Pacifico, Pietro A.: Cronaca veneta sacra e profana osia compendio di tutte le cose più illustri ed antiche della città di Venezia

di San Polo. 
ranceſco Pittoni, e li portelli dell'Or¬ 
furono dipinti da Paolo Piazza. 
Sant' Agostino. 8 
Ch. Parrocch. e Colleg. di sant'Agost. 
e Dott. della Ch. d'anime 1000 in cir- 
dell'anno 1001 fu edificata da Pietro 
turio Quintavalla, Vescovo Olivolense, 
rchè fabbricolla co proventi del Ve- 
Ito, lasciò per testamento che fosse sog- 
in perpetuo al suddetto Vescovo; ma 
a essendosi abbruggiata, si ristaurò del 
coll' elemosine de' Fedeli pubbliche e 
ate, sul modello di Francesco Contini. 
l’uffciatura di lei evvi il Piovano, 
Preti Tit., Diac. Sudd. ed altri 15 tra 
giosi e Chierici. Vi sono la Scuola del 
juella della B. Y., una de Mercanti da 
o sott' il titolo del la Visitazione, quella 
n Cristoforo, e la Scuola di santa Eu- 
a de' Curameri. Di Reliquie evvi il 
di san Marco mart. ed altre. 
quanto alle Pitture la palla dell'Altar 
g. è di mano di Bernardino Prudenti; 
attro quadri fuori della cappella con azio¬ 
sella vita di sant' Agostino, sono quasi 
del Molinari, come pure la tavola alla 
a con varie sante della stessa maniera: 
ra dirimpetto con è N. S. in Croce è di 
o del Cav. Liberi un quadro posticcio a 
o la porta destra ;con N. S. mostrato al 
plo lavorollo Paris Bordone; e fuori del¬ 
Chiesa in un Capitello evvi una pallina 
Pietro Mera. In campo poi si vede una 
onna con lettere intagliate alla gotica, 
dicono : l'anno mille trecento e diese, a 
o il mese delle Ceri ese, Bajamonte passe
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer