Full text: Pacifico, Pietro A.: Cronaca veneta sacra e profana osia compendio di tutte le cose più illustri ed antiche della città di Venezia

Sestier 
260 
stino di Chioza Canonici Regolari, li q 
per la cura dell' Anime mantenevano 
Sacerdoti secolari; Finalmente l'An. 1. 
il mese di Marzo sotto il Pontificato d' 
genio IV, essendo Patriarca di Ven 
san Lorenzo Giustiniano, il N. V. s. P. 
Trevisan unito cogli altri N. N. V. V. 
Parrocchiani della medesima Contrada in 
trò da Roma l’ erezione di Parrocchia 
Sacerdoti Secolari, con titolo di Colleg. 
il Piov. un Titolato, Diacono, e Sud. 
me ora fi ritrova, e da 16. tra Sacero 
Chierici che l'uffiziano. 
Vi sono alcune Scuole cioè la Scuola 
Ss. all'Alt. Maggiore, alla parte sinistra 
quale si conserva il Dito Police di s. Be 
detto, ed il Legno della s, Croce. 
La Scuola della B. V., quella di di s: 
Antonio eretta dalla pietà de'devoti Par 
chiani, e la Scuola de Cuochi, e Scalchi 
to Titolo di san Lorenzo. 
Questa Ch. del 1619. fu riedi ficata da f 
damenti da Giacomo Tiepolo Patriarca 
forma moderna, e vi si vede l'altar d' 
gelo Contarini Cavalier e Procarator di 
Marco di finissimi marmi, la cui palla 
dipinta in Roma da Pittore di gran istin 
quello di san Sebastiano di verde antico, 
cui tavola è di mano del Prete Genove 
Nella Cappella maggiore v’è un san Ben 
san Gio: Battista di Sebastiano Stroz= 
con una B. V. e un altro s. Benedetto de 
stesso autore. Il Martirio di san Lorenzo 
dipinto dal Piloti. Di Reliquie vi sono 
seguenti. Il Capo di s. Vitto m., una G. 
ba di s. Savino Vesc. e m., un Braccio d 
Giraldo
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer