Full text: Quartiere di S. Spirito (9)

110 
VI. Per due Porte s' entra in questa Chiesa, per 
una laterale, e per la principale della facciata, sopra 
cui essendovi già il Campanile, che impropriamente 
ponea le funi in Chiesa, per sonar le. Campane; lo 
fece demolire il predetto Sig. Priore e colle limosine 
de benefattori Popolani, e colle sue, per la metà e più, 
lo fece graziosamente alzare sopra il tetto della Sagre- 
stia, ovs-è al presente, rimanendo in un angolo die 
tro alla Chieſa. E cosi nascoste le funi, e tolto fu il 
non edificante frastuono del sonare in tempo deli di- 
vini Offizj. Ha la Chieſa una ſola Navata. In mezzo 
ad essa risiede l'Altar Maggiore, alle cui bande se vi 
sono due mal fatte Pitture, de' SS. Apostoli Pietro e 
Paolo, compensano per altro abbastanza col porre in 
mezzo il Quadro principale, lavoro di mano maestra, 
uscita dalla Scuola del famoso Rubens, come ne igiu- 
dicano i periti. E quivi dipinta in Tavola la Vergine 
Madre, col Santo Bambino in braccio: i SS. Apostoli 
Pietro e Paolo: S. lacopo, e S. Francesco de Assisi 
Era questa Tavola nella Chiesa di S. lacopo sopr Ar- 
no a tempo de' Padri Scopetini, e, sotto il Priora- 
to del Dottor Lorenzo Benini, fu donata alla Chieſa 
da i Patroni, i Signori della Missione. Pendei pui 
quivi a mano destra della Tribuna un quadro di due 
braccia e mezzo, rappresentante una- Crocefissione 
del Passignano. Questo stupendo quadro fu dal Conte 
Biringucci, Maestro di Camera di Gio: Gastone, lascia 
to a Gaspero Cova, Corriere di Gabinettog e questi 
ad insinuazione del zelante Sig. Pridre, lo lasciò alla 
Chiesa; per accompagnare il quale allan parte sinistra 
di detta Tribuna, emolo della stessa pietà, regalò un 
simigliante quadro, sua dipintura esprimente la depo- 
sizione di Croce, il ragguardevole Sig. Gaetano Ro- 
manelli. Il Presbiterio, che per la parte diretana hia 
ancora il suo Coro, è rinchiuso da un balaustrato 
di pietra, e marmi, fatto gia da i Sigg. Baretti, Cit- 
tadini Fiorentini, allorche popolani erano di questa 
Chiesa. Questo Presbiterio ci rammenta il caro pegno, 
che
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer