Full text: Quartiere di S. Spirito (9)

31 
da nobile balaustrata tramezzata da legature di bron- 
zo a forza di accoppiature, sopra delle quali ticorre 
una, cornice, su cui posano Candellieri, quattro de i 
quali più sollevati sono di bionzo con quattro Angio¬ 
li più, grandi del, vivo, reggenti viticci in ſervizio di 
Candellieri ſcolpiti dalla felice mano di Giovanni Cac¬ 
cini, il quale ben istruito nelle Mattematiche, con va- 
rie fantasie fece un lavoro da tenere sospeso chi ne 
esamina e i bronzi, e i marmi, e le, pietre dure 
qual sia qui il più pregevole o la ricchezza de' mate- 
riali, O le industriose invenzioni dell' Architetto. 
III. In mezzo ſopra ſeialtri gradini viene l' Alta- 
re col Ciborio, l'uno, e l'altro riccamente rabesca- 
to con diaspri, ed altre pietre preziose di maestranza 
non ordinaria; inoltre è adornato il Ciborio da quat- 
tro Eigurine di bronzo adattate nelle loro nicchie se- 
parate da otto colonnine pur di bronzo rinvestite di 
lapislazzuli, che raddoppiate le loro baſi, ſono rette 
con bizzarro ornamento da altrettante teste di Cheru- 
bini, che si riſtringono a foggia di mensole, cosi co¬ 
ſtituendo il piede del Ciborio, accanto al quale sopra 
scalinata poſano otto Candellieri di metallo di lavoro 
assai diligente. Intorno a quest' Altare sopra quattro 
pilaſtri Corinti poſa l' architrave, fregio, e cornice ri¬ 
pieni di marmi misti, che ſportando in fuora sopra, 
colonne di verde antico isolate reggono quattro bel- 
lissime Statue di marmo dedicate a 4. Santi conforme 
allo spirito divoto del Michelozzi. Appiè di queste 
Figure per di dietro, movonsi Archi circolari, che so- 
pra rigirando balauſtrata, fregio, e cornice si inalza 
una Cupoletta retata con grazioso lavoro di bronzo, 
la quale coprendo in vece di Baldacchino il Ciborio 
rende più maestoso quel luogo dedicato al venerabil 
Culto dell' Eucaristia. Restò quest' ammirabile lavoro 
terminato in, sette anni, e quando si scoperse, che fu 
l' anno 1607. non si trovò in Firenze veruno, che la 
curiosità non lo moveſse a trasferirvisi, e vi vollero 
andare ad ammiratlo ancora i Principi, ed altri Si- 
gnori
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer