Full text: Quartiere di S. Spirito (9)

180 
LEZIONE 
XXI. 
DELLACHIESAE MONASTER6 
ICESTELLO NUOVO 
DE' MONACI CISTERCIENSI. 
Ueſti Padri, che vivono sotto la Mona- 
stica disciplina del non men celebre, 
che antico Istituto Cisterciense, venne- 
ro a Firenze nel 1323. per la prima vol- 
ta in un Ospizio loro conceduto dal 
Vescovo Francesco da Cingoli. E se 
io non avessi già favellato altrove di 
onaci, avrei molte cose da riferire, prima di 
qu 
accignermi alla descrizione della Chiesa, e del Con- 
vento inoggi magnificamente fabbricato in Borgo di 
S. Frediano. Ma nel Tomo I. della Storia di Santa 
Maria Maddalena de' Pazzi essendosi parlato della ve- 
nuta loro a Firenze: delle Case, che ebbero in Via 
di Pinti: dell' Edifizio nobilissimo, che in pochi anni 
ivi fi fecero : e delle cagioni, per cui abbandonato si 
comodo soggiorno, furono trasferiti al vecchio Mo¬ 
nastero delle Monache degl’ Angioli: ristringerò in una 
Lezione i soli pregj della Chiesa, e del Convento in- 
oggi detto Cestello Nuovo. 
II. Nè disdice per avventura l’ incominciare dal 
Convento; poichè i Monaci tornati in questo luogo, 
si fecero dal rinnovare tutta l’ abitazione, che era 
delle Monache, prima che pensassero alla nuova Chie- 
sa. Si gettarono adunque i fondamenti di questa fab. 
brica di circuito assai grande, e ben intesa con due 
Chiostri in volta di grandezza più che mediocre. Il 
pri-
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer