Full text: Quartiere di S. Giovanni (8)

si disse, da' Medici, massimamente da Cosimo P. P. per 
lascito obbligò i Padri a far loro un Anniversario: quest 
atto di gratitudine piacque tanto al medesimo Ponte- 
fice Leone, che creò Cardinale Lorenzo figlio di detto 
Antonio, e concedè perpetua, e plenaria Indulgenza da 
conseguirsi da ciascun Fedele, visitante detto Oratorio nel 
giorno festivo di S. Bastiano, con facoltà al Padre Prio- 
re di costituire Penitenzieri in detta Festar; come ap- 
pare dal seguente Brever nell' Archivio: 
CLaurentiusitit. SS. Quatuon Presb. Cardinalis cde Puc- 
cis, Universis & singulis isalutem &c. 1 
Notum facimus, & at testamur, quod SS. DD. ILeo 
Papa X. ob singularem, quam gerit devotionem in. B. Mar- 
tyrem. Sebastianum, vivvael vocis oraculo conce ssit Uniwer- 
sis, & singulis Christi fidelibus visitantibus Altare ipsius 
Martyris in Ecclesia D.. Annuntiatae Klorentiae die XX. 
lanvarii ipsi Martyri dicata, a primis Vesperis, & per 
totum diem festum.plenariam Indulgentiam omnium pecca¬ 
torum indulsit» Et insuper, ut Prior Monasterii Annun- 
tiataee proi dicta cdie tantum instituere» possit. quot Confes¬ 
sores duxerit expedirel ad naudiendum confitentium pecca- 
ta, cum facultate absolvendi zar quibusque Casibus, & 
vvotao commutandi, praeterquam de Crontentis in Bulla 
Coenue Dom. Datum Flor. die cXVII. Iannar, 1516. Pontif. 
anno III. 
1 
VIII. E usciti oramai dal sinora descritto Orato- 
rioi, entretemoo neD Cortile, ibonsial (Chiostro detto de 
Voti; perchè in esso alle pareti si veggonoa centinaia 
le tavole grandi, he piccole, icheitrappresentano le, mi- 
racolosei grazie fatte dallai SS. iNunziatal, e isopra del 
Colonnato osonovid pure dle figure interel di Pontefici, 
di Cardinali, di Vescovii, di Principi:, e di altri Per- 
sonaggi» Ecclesiastici, se Secolari. Civilib, ite Guer- 
rieril, sed saltresu di Matrone nobilissime, ense. lacere 
dal tempo ſono lenloro dopravveſti, de volti,e delle 
mani peròi lavoratioda eccellenti Arteficitè la maggior 
parte lillesai, e sembran vivii Onde non egran fat- 
to, che iloPopolo se ne dolesse in vedernel spogliata- 
la
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer