Full text: Quartiere di S. Giovanni (7)

312 
bile il comune asserto di tanti Scrittori, mi farò dal- 
la prima delle suddette difficolia, cioè dall'angustia del- 
la Città. Imperciocchè trattandosi di Campidoglio, 
parlar sempre si deve con proporzione di Firenae a 
Roma, in quella guisa appunto sappiamo, che le Chie- 
se di S. Lorenzo, di S. Maria Maggiore, di S. Pancra- 
zio, e molte altre fabbricate ad imitazione di quelle 
di Roma, e tuttavolta alle Romani inferiori nello splen- 
dore, e nella grandezza: ma vaglia il vero, lo spazio 
del nostro Campidoglio non dovea poi essere tanto pic- 
colo, riferendo gli Scrittori Fiorentini, che occupasse 
il Mercato Vecchio, e di più stendendo le sue torri 
e mura di là da S. Donato de' Vecchietti, dava il nome 
ad una Porta della Città detta del Campidoglio, e po- 
scia di S. Pancrazio, che per vero dire sarebbe uno spa- 
zio assai, notevole, e capace, onde co' torrioni costituir- 
ne una fortezza, e dare tutto il comodo di fabbricarvi 
dentro il Tempio di Giove Capitolino, se pur vi fosse stato 
Circa poi all'altezza del sito, notar mi piace, che non era 
questa condizione indispensabile per somigliante edifizio 
conciossiachè tutti gli Scrittori di Milano parlano di un 
Campidoglio in quella loro Città rovinato da Federigo 
Barbaroſſa, benche Milano ſia in piano, come sono 
altre Città, le quali gloriavansi di avere questo orna- 
mento della Romana magnificenza. Tuttavolta noi pos- 
siamo assegnare al noſtro, giusta il computo dell' anti- 
co piano di Firenze, ed il presente sito un’ altezza di 
47. scalini, come dimostreremo nella descrizione della 
Chieſa. Alla ragione poi forse la più contraria, e jcon- 
siderabile, qual' era, che niun contrassegno siavi rima- 
ſo del Campidoglio, in primo luogo dire mi piace, che 
nella piazzetta della Luna allato a questa Chiesa dalla 
banda di mezzodi vedeſi una muraglia di antichità, e 
di grossezza ſtraordinaria appiccata al Palazzo, che fu 
de' Manfredi, e poi di quei della Luna, ed ultima- 
mente de' Figli di Pierozzo degli Altoiti, la qual mu- 
raglia potrebbe essere una parte dell' antica Rocca, for- 
mando anche inoggi, un torrione di poco giro, ma di 
gran¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer