Full text: Quartiere di S. Giovanni (7)

249 
20. Sacerdoti, di 14. Gentiluomini, e 28. Attisti, a 
questi aggiungonsi 105. chiamati Giornanti obbligati ad 
ogni cenno o della Campana, o del Servol, a correre, 
dove richiede il bisogno, e sono quindici per giorno: che 
divisi in 7. giorni della Settimana fanno appunto il nu- 
mero di 105. oltre a i quali vi sono scritte alcune cen- 
tinaia di altri Ecclesiastici, e Secolari, che addiman- 
dansi Stracciafogli. I suddetti Giornanti quando arri- 
vano all' età di anni 60. possono dimandare il riposo, 
e questo loro viene accordato, e restano sempre Gior- 
nanti di riposo, conferendosi dalla Compagnia il loro 
posto ad uno de' Stracciafogli, i quali sono giovani 
in gran numero, che fanno la pratica delle Opere di 
Misericordia, aspettando la vacanza di- qualche Gior- 
nante, e saranno da 100. Giovani, e 80. Cherici. Ne 
sono da omettersi le Donne, che si aggregano alla Com- 
pagnia, e nella festa della Purificazione anche ad esse 
si dispensa la candela benedetta. Si fanno nella mede- 
sima Compagnia tre funzioni ogni anno ne’ giorni del- 
la Purificazione, di S. Bastiano, e di S. Tobbia nel 
mese di Settembre, quando la Chiesa legge le Lezio- 
ni di detto Santo, ed in questo di dopo la Messa can- 
tata si fa la processione, principiando i Fratelli Seco- 
lari con cappa, seguono tutti 1 Preti con candela di 
cera gialla accesa, e si benedicono le Sepolture: pri- 
mieramente quella de' Giornanti nell' Oratorio vecchio 
del Bigallo, la seconda benedizione sopra al Cimitero 
del Duomo alle Sepolture della Compagnia, che sono 
poco distanti dal Campanile; e la terza al Cimitero 
della Compagnia fuori di Chiesa, e l’ ultima alla Se- 
poltura de i Capi di Guardia. Nel sine del suddetto 
libro si legge un novero de' primi Fratelli, ove notati 
sono il Magnifico Lorenzo di Pier di Cosimo de' Me- 
dici, altró Lorenzo di Pier Francesco, Nardo di Sil- 
vestro Nardi, Messer Sagramoro Ambasciadore del Du- 
ca di Milano alla Repubblica, siccome nei Catalogi 
posteriori, sono di grande splendore alla Compagnia, 
i due 
Tom. VII.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer