Full text: Quartiere di S. Giovanni (6)

54 
che vennero dopo, come il suddetto Donatello, lacopo 
della Quercia, Filippo Brunellesco, e Lorenzo Ghiberti, 
i quali condussero, al dir del Vasari, le sculture, ed altre 
Opere,, che. fecero di maniera, che conobbono i Popoli in- 
quanto errore eglino erano stati infra a quel tempo, aven- 
do ritrowata questi con l' opere loro, quella wirtu, che 
era molti, e molti anni stata nascosa. E che Andrea Pi¬ 
ſano molto vi lavoraſse, ce lo assicura il predetto Vasa- 
ri nella Vita dii lui, con le seguentio parole,, Fu ri- 
„cerco con istanza grandissima di venire a lavorare a 
„Firenze per l'Opera di Santa Maria del Fiore, che a- 
„veva (essendosi cominciata la Facciata dinanzi delle tre 
„Rorte) careſtia di Maestri, che facessero le Storie, che 
„Giotto avea disegnato nel principio di detta Fabbriça. 
„Si condusse adunque Andrea a Firenze in servigio dell. 
„Opera detta, e perchè desideravano in quel tempo i 
„Fiorentini rendersi benevolo, e amico il Papal Bonifa- 
„zio VIII. che allora era sommo Pontefice della Chiesa 
„di: Dio, vollono, che innanzi ad ogni altra cosa Andrea 
„faceſſe di marmo, e ritraeſse di naturale detto Ponte- 
„fice. Laonde meſso mano all' Opera, non restò che 
„non ebbe finita la figura d' un Papa, ed un San Pietro 
„e un San Paolo, che lo mettono in mezzo; le quali 
„tre figure furono poſte, e sono nella facciata di Santa 
„Maria del Fiore. Facendo poi Andrea per la Porta 
„del mezzo di detta Chieſa in alcuni Tabernacoli, o ve- 
„ro Nicchie certe figurine di Profeti, si vide, che e- 
„gli: avea recato gran miglioramento all' Arte, e che a- 
vanzava in bontà, e disegno tutti coloro, che insino 
„allora avevano lavorato per la detta Fabbrica. Onde 
„fu risoluto, che tutti i suddetti lavori d'importanza si 
„dessono a fare a lui, e non ad altri, perchè non mol- 
„to dopo gli furono date a fare le quattro Statue de- 
„principali Dottori della Chiesa San Girolamo, S. Am- 
„brogio, S. Agostino, e S. Gregorio, et finite queste, 
„che gli acquistaronol grazia, e fama appresso gli Ope- 
„rai, anzi appresso tutta la Città, gli furono date a fa- 
re due altre figure di marmo della medesima grandez- 
» 2a,
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer