Full text: Quartiere di S. Giovanni (6)

268 
Via di S. Gallo, e poscia con licenza del Vescovo fa- 
cessero acquisti di terreno per viepiù dilatarsi, e pari¬ 
mente circa il Capitolo di S. Lorenzo, non sarebbe il 
primo esempio di Conventi di Monache entrate ne i 
limiti di una Parrocchia, ed essersi tardato degli an- 
ni a fare i dovuti concordati col Paroco: E che la bi- 
sogna andasse in questa guisa in riguardo al nostro Mo- 
naſtero, conviene, che ci si conceda, stante la seguen- 
te onorevole memoria, che abbiamo di S. Agata all'anno 
1314. ne’ Protocolli del soprannominato Ser Benedetto di 
Maeſtro Martino Cancelliere del Vescovo di Firenze, e dice 
come segue: 1314. Antonius Episcopus Florentinus ad pre- 
ces DD. Magdalene, Bartole, & Paule morantium apud 
locum, qui dicitur la Castellina in Pop. Plebis de Septi- 
mo, concede la licenza di edificare un Monastero sot- 
„to il titolo di S. Paolo sub Regula Ordinis S. Au- 
gustini, & elegit in Abbatissam Dominam loannam Mo- 
nialem in Monasterio S. Agathe de Via S. Galli de Flo- 
rentia &c. e concordemente a questo documento scri- 
ve il Senator Carlo Strozzi,, Al Monastero di S. A- 
„gata gli era ſtato unito il Convento di S. Andrea 
„ di Bibbiena, chiamato ancora di Lontrina Diocesi 
„ di Arezzo, e nel 1302. le Monache dell’ uno, e 
„ dell' altro elessero unitamente la Badessa in S. Agata, 
„ anzichè da questa unione per molto tempo dipoi fu¬ 
„rono chiamate confusamente le Monache di S. A- 
„ gata, e le Donne di Bibbiena ,, e circa a tale u- 
nione, non debole provanza del vero potrebbe essere 
una cartapecora in S. Agata al numero 14. il sunto 
della quale è il seguente ,, 1361. le Monache di S. 
„ Agata di Firenze per il loro Monastero, e per il Mo¬ 
„naſtero di S. Andiea di Lontrina Diocesi di Arezzo, 
„ membro di detto Monastero di S. Agata, fanno lo- 
„ro Procuratore Prete Biagio Cappellano di S. Lo- 
„renzo , e Ser Bernardo di Giovanni Villani , rogò 
» Ser Lorenzo di Ser Tano ,, Anzi una più antica me¬ 
moria della venuta, dell'unione, e del doppio ritenuto 
Titolo, la riferisce il Sig. Manni in una delle Vite da lui 
scrit¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer