Full text: Quartiere di S. Giovanni (6)

134 
nino già da noi accennati nella prima Lezione, giu- 
dicò di promovere le sue ragioni, le quali , benchè 
ſode, non furono però tali da sbattere i privilegj de 
Sommi Pontefici alla Compagnia di Gesù concessi: lun¬ 
ga fu la lite, poichè principiata nel 1559. non terminossi 
totalmente se non nell' anno 1611. a 4. di. Febbraio, 
come apparisce all' Archivio Generale dagli Atti di Ser 
Frosino del Milanese, che ne rogò l'aggiustamento, a- 
vendo il Capitolo di San Lorenzo rinunziato a tutte 
le iurisdizioni, che avea goduto per l’innanzi sopra la 
Chieſa, e sopra de' Rettori Secolari dell' Oratorio di S. 
Giovannino, eccettuato l'articolo della Sepoltura de' 
morti ridotto a i seguenti punti, che sono: Primo, in 
occasione de' morti della Cura, chiamandosi i Preti di 
S. Lorenzo si dieno al Capitolo scudi 6. Secondo, non 
essendo i morti della Patrocchia, si daranno scudi. 3. 
Terzo articolo, che non si possano chiamar all' essequie 
altri Preti, che quelli di San Lorenzo, e se per la po- 
vertà del desunto non si chiamano Preti, si dia non 
ostante uno scudo al Prior di San Lorenzo: e si prose- 
guisca ancora a pagare al detto Capitolo ogni anno 
libbre sei di cera gialla, che per convenzione fatta nel 
1. di Febbraio 1579. se gli fanno buone in contanti, 
cioè in lire 9. 
VII. E ritornando a quel giorno dodicesimo di 
Giugno del 1557. nel quale alla presenza del Vica- 
rio Generale dell' Arcivescovo furono fatte le rinunzie a' 
Gesuiti dal Rettore Secolare della Chiesa, e dai Padroni 
della Famiglia de' Ciampelli, notar qui mi piace le ce- 
rimonie del possesso dato al Padre Rettore, rogato 
dal Notaio dell' Arcivescovado Filippo Franchini, che 
cosi scrisse: Et bis rogatis Venerabilis Vir Ludovicus 
quondam Antonii de Coudret de Salantia partium 
Sabaudiae Dioecesis. Sabennensis Presbyter Soc. lesu pro 
se & suis successoribus accepit possessionem Ecclesiae 
S. loannis Evangelistae & bonorum eiusdem Eccle- 
siae coram Domino Laurentio de Bonsignori Vic. Gene- 
rali D. D. Archiepiscopi Autonii, qui Dominus Laureu- 
tius
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer