Full text: Quartiere di S. Giovanni (5)

143 
1615. Ruberto Ubaldini 
1673. Francesco de' Nerli 
1706. Francesco Martelli. 
1731. Il Sig. Eminentiss. Giovanni Antonio Guadagni, 
Canonico Fiorentino, e poi Carmelitano Scalzo. 
1734. lacopo Lanfredini. 
1743. Raffaello Cosimo Girolami. 
VII. I Cappellani sono 62., e sopra cento i Cherici; 
e per vero dire, non sappiamo se Clero vi sia più nobile, 
e più numeroso nella nostra Italia, credendosi grande 
al pari di quanti sieno nel Mondo Cristiano. Sarebbe 
anche errore tralasciar qui il notabile, e sacrilego av- 
venimento succeduto in questo Coro ne 29. d' Aprile 
del 1478. che se dimostra l'ardire degli uomini in con- 
culcare la reverenza dovuta alla Casa di Dio, dà an- 
cora a conoscère essere Iddio giustissimo Punitore delle 
triste Persone. Celebrava in detto giorno Messa solenne 
in questo Coro un Canonico della Famiglia de Corbizi 
eranvi assistenti il Cardinale Raffaello Riario, Lorenzo 
e Giuliano de' Medici figliuoli di Piero di Cosimo, l' 
uno Padre di Leon X. l'altro di Clemente VII. quan- 
do nell' atto di alzarsi l'Ostia, segnale accordato tra 
Congiurati per far l'orrido assassinamento, rizzatisi in 
arme alcuni della Famiglia de’ Pazzi, dopo una gran, 
barabuffa, Giuliano vi reſtò morto, e Lorenzo ferito 
leggiermente, che fu salvato da Francesco Nori a be- 
nefizio della Patria. Un caso si atroce atterri da prin- 
cipio i Fiorentini, ma nello ſtesso giorno fattasene in¬ 
quisizione da' Priori, furono i complici impiccati alle 
Fineſtre del Palazzo, non guardandosi nè alla chiarez- 
za de' natali, nè alla dignità Ecclesiastica di un di lo- 
ro, e quanti, e quali strazi si facessero dal Popolo, lo 
racconta il Poliziano nel suo Libro intitolato: La ven- 
dicata Congiura de' Pazzi. E qui riportiamo una Medaglia 
in bronzo coniata dal Pollaiuolo, che rappresenta da una 
banda il pianto pubblico per la morte di Giuliano colla 
sua effigie, e dall' altra la salute pubblica per la salvezza 
di Lorenzo da si grave pericolo in essa pure effigiato. 
LE¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer