Full text: Quartiere di S. Giovanni (5)

12 
L 
PRINCIPIC 
DI S. MARIA DEL FIORE 
Eguite essendo le mutazioni de' titoli 
delle due principali Chiese di Firen- 
ze nel secolo XII. o in quel torno, 
venne San Giovanni nominato non, 
più Duomo, ma Pieve, e Santa Re- 
parata non più Pieve, ma Duomo, 
cioè Cattedrale, e Seggio del Vesco- 
vo: intendendosi in sostanza ad essa 
derivate, cedute, e trasferite le preeminenze, e i requi- 
siti, che come a tale si appartengono. Pareva però 
conveniente per esser Cattedrale di una Città capo di 
Stato, e di un Principato di Repubblica independente, 
che le si dovesse accompagnare il fasto, e la pompa di 
una Chieſa di maggior grandezza di fabbrica, che non 
era ſtata per l' innanzi, posciachè era ella stata edifica- 
ta in tempi molto barbari, ed infelici, comparendo 
assai dissimile non solo da quelle, che già si vedevano 
allora rinnovate nelle principali Città d'Italia, ma al- 
tresi in Firenze, dove introdottesi più che in ogni al- 
tro Paese le buone regole di Architettura, ammiravansi 
le belle Chiese del Carmine, di Santa Maria Novella, 
e Santa Croce . E per vero dire il più tardare 
ad innovare la Cattedrale, sarebbe stato con troppo 
scapito della florida prudenza de' Fiorentini, uomini per 
altro ſtimati sempre in tutte le loro azioni sagaci, e di 
cuor magnanimo. Le circostanze de' tempi poi non po- 
tevano essere più opportune alla deliberazione di costrui- 
re una Fabbrica splendidissima, conciossiacosachè termi- 
nate da qualche anno innanzi le discordie civili, venuta 
meno l’alterigia de’ Magnati, e de' Grandi, riformato
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer