Full text: Quartiere di Santa Croce (2)

16 
quali volle egli aggiugnere tre Dissertazioni con nuovi 
documenti, che stampò in Modena nel 1751. e nel 1753 
ed in fronte della prima sua Opera leggesi una Dedi¬ 
catoria ai Padri Bollandisti, dai quali riscosse e lode 
e gradimento. Or passando al novero degli Scrittori ai 
primi contrarj, debbo dare il primo luogo al Chiaris¬ 
simo Scrittore, il Signor Dottor Giovanni Lami: 
Questi dubitando di tale Martirio, scrisse nella sua 
Opera: De Eruditione Apostolorum al Cap. II. sembrargli 
assai incerta la missione di S. Romolo in Toscana fatta 
da S. Pietro Apostolo: ma poscia obbligato a difende¬ 
re la sua offesa estimazione, intraprese l’Esame de¬ 
gli atti stessi, scrivendone nelle sue Deliciae Eruditorum 
al Tomo del 1742. con questo titolo: Acta apocrypha S. 
Romuli: al quale aggiunse un’ abbondevolezza di anno- 
tazioni. Prima però di questa ultima fatica del Signor 
Lami erano uscite alle Stampe le nuove scoperte fatte 
dal Signor Dottore Pier Francesco Foggini soggetto ab¬ 
baſtanza noto ai letterati per parecchi insigni libri, che ha 
dato alla luce, e che ci fa sperare dal suo indefesso studio 
nelle più famose librerie di Roma. Del Signor Foggi¬ 
ni adunque abbiamo le seguenti opere risguardanti la 
nota controversia: la Dissertazione XIV. nel libro De 
Romano Divi Petri itinere, ed un altro non meno studiato 
libro con questo titolo : Istoria di Santo Romolo Ve¬ 
scovvo, e Protettore di Fiesole, liberata dal Dottore Pier 
Francesco Foggini dalle calunnie appostele in una Scrit- 
tura pubblicata per difesa degli Atti di detto Santo apo- 
crifi, e alla gloriosa memoria di lui ingiuriosissimi: A 
questi due Valentuomini alleato si fece l'insigne Scrittore 
delle Origini, e delle Antichità Cristiane il Padre Mae- 
stro Tommaso Maria Mamachi dell’Ordine de’Predica- 
tori al Tomo II. della commendatissima sua Opera, e 
nel medesimo sentimento innanzi al Dottissimo Domeni¬ 
cano scrisse pure il Signor Dottor Bartolommeo Bia¬ 
nucci due lettere piene di erudizione . E per ve¬ 
ro dire essendo tutt'i sopraddetti Soggetti per la loro 
acclamata dottrina ragguardevolissimi, e per conseguente 
al
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer