Full text: Quartiere di Santa Croce (2)

10 
„el suo felice fine, et parve a tucte che avessi ren- 
„ duto lo spirito al Creatore, ma poco stando chome 
„ſe risuſcitaſsi da morte a vita, aperse gli ochi et co¬ 
„ minciò a parlare, et fece venire a se la più giovane 
„Suora del Monasterio, E dixe, figliuola mia perchè 
„per gratia di Dio tu viverai più che altra Suora di 
„questo Monastero, quel che io voglio parlare alla mia 
„morte, a te lo voglio manifestare, Sappi che questo 
„ nostro egregio convento di Suore, el quale, chome 
„ tu hai cognosciuto, risplende di honestà di vita et 
„ costumi et sanctità, in processo di tempo per la vitio 
„ ſa vita et impudici costumi di qualcuna che verrà 
„ alla Religione dopo voi , rovinerà dalla sua perfe- 
„ctione et la sua fama sarà ridocta a niente, Et do- 
„ po certo tempo verranno certe altre Suore d’ altro 
„ Monastero et con altra regola, le quali per la loro 
„ virtù riducerrano el Monastero al ben vivere et nel- 
„ la prima degnità et fama, et cosi per gratia di Dio 
„ si conserverà infino al fine. Et decte queste parole 
„ ſi riposò nel Signore l' anno della nostra salute 
„M. trecentoventi. Et essendo passata suora Helia del- 
„ la presente vita, et tucte le Suore, che nel suo tem- 
» po si trovorno, vennono dopo loro altre Suore te¬ 
„pide et negligente, le quali mandando drieto alle 
» spalle l'antico fervore mettendosi sotto li piè la san- 
» cta povertà, cominciorno a pigliare rendite contro 
» alla loro professione et volontà di S. Clara et della 
„ loro Madre beata Agnesa, et dopo queste ne venne 
„delle più diaccie, amatrice dell'otio, vagabonde et 
„ parlatrice, stando el più del tempo alle grate, le 
„ quali gittato da parte ogni religiosità, et zelo dello 
„honore del Monasterio et salute loro, concordando- 
„si insieme el cattivo governo de Frati et loro Con- 
„fessori, vennono a tanto che rotta la strecta clau- 
„ſura, di di et di nocte era libera entrata agli huo- 
„ mini laxivi et tristi, in modo che el monastero fa¬ 
„moso per sanctità, fu fatto ignominioso per le sce¬ 
„lerità, Et non v’eia remedio per la mala volontà 
„delle
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer