Full text: Quartiere di Santa Croce (1)

129 
„lasciato il loro Palio di fuori della Chiesa di S. Piero 
„ ivi apparecchiati, e parati, i quali Cappellani cosi ri¬ 
„ cevutolo, accompagnandolo, e assistendo a lui più pro¬ 
pinqui. E poi appresso di loro immediate seguen¬ 
„ do i Guardiani sopraddetti colle loro Ghirlande. 
di erba in capo, e guanti, e bastoni in mano nulla 
„ altra persona tramezzando tra i detti Cappellani, e 
Guardiani si debba cosi condurre, e guidare Messer lo 
„ Vescovo per la Chiesa insino all' Altar Maggiore di es¬ 
„ ſa Chieſa. E vie dettosi per Messer lo Vescovo la sua 
„orazione usata, si dee esso Messer lo Vescovo per se 
„ medesimo, e sanza aiutorio di alcuna persona, come 
fia de suo piacere insediare, e immettersi nella Sedia, 
„ la quale sarà apparecchiata ivi per lui. E di poi Messer 
„ lo Vescovo se ne vada dentro del Monastero alla Ca- 
„ mera, che è diputata per lui con i Cappellani di S. 
„ Piero sopraddetti, e con quei quattro de’ Guardiani 
„ del Vescovado, i quali saranno eletti dal Vescovo, che 
„ debbano rimanere la mattina a desinare ivi con lui, e 
„invitati da Madonna la Badessa, e tutti gl’ altri Guar- 
„diani la detta mattina ſe ne tornino alle loro Case col 
„loro Palio predetto. E sia lecito a Madonna la Badessa 
di S. Piero la detta mattina nell' entrare di Messer lo 
Vescovo nella detta Città, e Monastero cosi accompa- 
„gnato da’ Guardiani al modo e forma predetti, fare 
protestare, e trarre carte, che per la sola immissione, 
„ e entrata di Messer lo Vescovo, e Convitazione fatta 
„ de' Guardiani sopraddetti, a essi Guardiani non se ap¬ 
plichi nè acquisti ragione alcuna jurisdizione, ovvero 
preeminenzia nella suddetta Chieſa, e Monastero di S. 
„Piero, e simile protestazione possono fare i Popolani 
„ di S. Piero, ſe sia di loro piacere. E possano 1 detti 
Guardiani, e a loro sia lecito tornare il detto di dopo 
„desinare a S. Piero a visitare, e a fare riverentia a Mes- 
„ſer lo Vescovo nel Monastero sopraddetto, e alla detta 
„ sua Camera, come a loro sia di piacere, e rimaner 
„ la detta sera ivi ancorà a cena con lui, quelli i quali 
„ da lui saranno fatti invitare. Facciasi il detto di nel 
Tom. I. Part. I. 
R 
„ Mo¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer