Full text: Dalla Porta a Pinti fino a Settignano (6)

3 
te i Frati Ermini. Dove però abitassero nella 
loro venuta, non si sa, benchè pare, che 
abitassero in qualchè luogo in via S. Gal- 
lo, detta allora Borgo S. Lorenzo, ed ivi 
presso, dove fu poi edificata da essi la lo¬ 
ro Chiesa di S. Basilio. Ma ovunque stessero 
diedero tale odore di religiosa osservanza 
che alcuni Fiorentini Religionis Fratrum ipso- 
rum, & observentiae regularis intuitu (sono 
espressioni di una Bolla di Giovanni XXII. 
data in Avignone l'anno 1322. relativa ad 
una loro richiesta ) donarono loro un luo- 
go in Borgo San Lorenzo (cioè in via San 
Gallo), perchè vi potessero edificare un Ora- 
torio col Convento. Volendo 1 Frati edifi- 
care questo nuovo Monastero, il Priore, e 
i Canonici di S. Lorenzo si opposero, per 
esser quel luogo dentro la loro Parrocchia, 
benchè per ducentos Cubitos fossero distanti 
dalla Chiesa di S. Lorenzo.I Frati Ermini 
vedendo questa opposizione del Capitolo di 
S. Lorenzo, ricorsero a Ayignone a Papa 
Giovanni XXII., il quale commisse al Ve¬ 
scovo di Fiesole, e al Priore dei Domeni¬ 
cani di S. Maria Novella questa causa, or¬ 
dinando loro, che ricercata la verità, e 
sentiti quei da sentirsi, mentre non vi fosse 
altro impedimento canonico, dessero licenza 
ai Frati in dicto solo, sive loco, Oratorium, 
& Altaria, ac officinas eis necessarias aedi- 
ficandi, & campanam erigendi, & coemete- 
rium
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer