Full text: Dalla Porta a Pinti fino a Settignano (6)

92 
Che più? La Contessa Beatrice lasciando nel 
suo Testamento de 12. Febbrajo 1278. esi¬ 
stente nell’ Archivio suddetto alle Donne rin¬ 
chiuse di Majano Libras quinque, non dice : 
alle Donne rinchiuse di Majano abitanti in 
Cafaggio, perchè forse non vi erano per an- 
che passate, e cosi appellato viene in un 
contratto di vendita rogato da Ugolino del 
Bene, in cui chiamato viene a confine: pe- 
tium terre positum in Populo, & Villa Mo¬ 
nasterii S. Martini de Majano, e confinante 
a tertio terra Ecclesie, & Monasterium Sancti 
Martini de Majano. La causa del loro tem¬ 
porario passaggio in Cafaggio, seppur mai 
avvenne, potrebbesi attribuire alle fatali 
circostanze delle guerre, che del continuo 
nei tempi remoti infestavano, e desolava¬ 
no il nostro Contado, onde mal sicuri cre¬ 
dendosi molti Conventi si dell' uno, che 
dell'altro sesso, che in gran numero spar¬ 
si erano presso Firenze, si ritiravano nella 
Città, per evitare gli oltraggi de’ nemici. 
Tra i molti esempj, che addur potrei in 
comprova di questo, serva il seguente, giac- 
chè oltre al coincidere nei tempi stessi, ram- 
menta una notizia fin' ora ai nostri Istorici 
del tutto ignota. Abbiamo adunque nell'Ar- 
chivio suddetto sotto l'anno 1301. una Car- 
ta, con cui Stefano Vicario Gen. d'Antonio 
Vescovo di Fiesole mosso dalle istanze delle 
Monache di S. Maria a Rosano, le quali 
pro¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer