Full text: Dalla Porta a Pinti fino a Settignano (6)

29 
strumento M. P. subscripsi, & signavi roga¬ 
tus. Actum Anno, & die lovis quibus supe- 
rius presentibus dicto Guilielmo de Balone 
ac testibus predictis Ind. IX. Pontif. Bonifacii 
Pape VIII. Anno Secundo. 
Se al Padre Richa pervenuta fosse que¬ 
sta preziosa Carta non avrebbe detto nel 
Tom. IX. pag. 104. quanto appresso, cioè 
che nella Chiesa di S. Giusto detta della 
Calza alla Porta a S. Pier Gattolino con¬ 
servasi un Berrettone di S. Zanobi, dato 
dal Capitolo Fiorentino per gratitudine a 
questi Sacerdoti, che donarono alla Catte- 
drale il Braccio di S. Giusto, il quale, se 
sia il Volterrano, o il Lionese, è incerto. 
Le congetture però favoriscono all'opinione 
di chi vuole, che sia il Vescovo di Volter¬ 
ra: e sono primieramente l’esser dono fatto 
agl’Ingesuati dal magnifico Lorenzo dei Me 
dici, che molto era portato per i Volter- 
rani ; ed in secondo luogo l’ essere stato 
nella Chiesa fuori della Porta a Pinti, dove 
que' Frati ne facevano Festa solenne nel 
di, credo io, che anco al presente se ne 
solennizza la Festa dalla Chiesa Fiorentina 
che è il giorno 2. di Settembre. , Se però 
il prelodato Istorico ignorava la suddetta 
Carta per venire in cognizione, se al Santo 
di Lione, o a quel di Volterra appartene- 
vano le predette Reliquie, non però igno¬ 
rar dovea, che nel di 2. di Settembre cade 
la
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer