Full text: Dalla Porta a Pinti fino a Settignano (6)

236 
Monte Pilli: Populus S. Marcellini de Ripolis: 
Populus Sancti Petri in Palco: Populus S. An- 
dree de Candelis: Populus S. Thome de Ba¬ 
roncellis: Populus S. Marie de Quarto: Po¬ 
pulus S. Lucie de Terzano: Populus Abbatie 
Ripuli : Populus S. Laurentii de Vicchio: Po¬ 
pulus S. Stephani de Paterno. Le seguenti 
non sò, perchè il Manni le abbia omesse 
cioè, Populus S. Andree de Rovezzano: Po¬ 
pulus S. Angeli de Rovezzano: Populus S. An- 
dree de Varlungo: Populus S. Marie de Set- 
tignano. 
Dimostrata l'antichità della medesima, 
le varie vicende, che ha sofferto nel Patro- 
nato, ed i pregj suoi, tempo è omai di 
parlare brevemente della di lei struttura. 
Essa adunque è di lunghezza braccia 60., e di 
larghezza 28.. E' divisa in tre Navi separate 
da otto grossissimi pilastri con archi di ottima 
architettura, fabbricata tutta di pietre qua¬ 
dre, siccome il Campanile totalmente staccato 
dalla Chiesa, che è un contrassegno di so¬ 
vraggrande antichità. Una tavola antichis- 
sima, che prima era sull' Altar Maggiore, 
oggi collocata sulla Porta, ci rammenta u- 
na Compagnia, che si radunava in questa 
Chiesa fino dal 1305. sotto il Titolo della 
Croce della Disciplina di Giorno, e quindi 
detta della Croce di Notte: In essa, che rap- 
presenta Maria SS. con alcuni Santi, vene- 
rata da due Disciplinanti in veste bianca
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer