Full text: Dalla Porta S. Niccolò fino alla Pieve di S. Piero a Ripoli (5)

nel cuore di Giovanni, che non solo gli 
donò la vita richiesta, ma sceso da cavallo 
l’abbracciò, ed in luogo dell’ ucciso Fratello 
il ricevette. Per azione cotanto eroica 
e 
Cristiana meritò Giovanni, che l'Immagine 
di questo Crocifisso gli piegasse maraviglio¬ 
samente il Capo, e lo invitasse a milita- 
re sotto le insegne di S Benedetto nell' ac- 
cennato Monastero di S. Miniato, come di 
fatti fece. Nel luogo istesso, ove dicesi 
accaduto questo fatto, che è presso la via, 
che conduce ai Frati di San Salvatore al 
Monte, nel 1660. il Padre Don Adaman- 
zio Monaco Vallombrosano vi fece espri¬ 
mere da Cosimo Ulivelli in un Tabernaco- 
lo il fatto ivi occorso, e sotto vi fece por- 
re un Tetrastico sotto il num. XXVIII. 
Fu quindi questo celebre Crocifisso tra- 
sferito in Firenze ai 25 di Novembre del 
1671, nella Chiesa di S. Trinita. Abbiamo 
di ciò nel T. 1. pag. 21. delle Memorie 
Vallombrosane MSS. nell’Archivio della Ba¬ 
dia di Ripoli, quanto appresso. , Otten- 
ne D. Teodoro Baldini Generale per mezzo 
dell’ Altezza Reverendissima del Sig. Car¬ 
dinale Leopoldo de Medici, allora Protetto- 
re amorevolissimo, e vigilantissimo della 
nostra Religione, che quel Crocifisso mira- 
coloso, che chinò il Capo al nostro glorio- 
sissimo Patriarca S. Giov. Gualberto, che 
stava nella Chiesa di S. Miniato al Monte 
fuori
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer