Full text: Dalla Porta S. Niccolò fino alla Pieve di S. Piero a Ripoli (5)

23 
in un Vaso di legno, che stava nel Taber- 
nacolo istesso dell'Olio Santo, mi dà mo¬ 
tivo di far per la prima volta pubblica¬ 
mente palese la corruttela di quel Secolo 
l'inosservanza dei Sacri Canoni, la deso¬ 
lazione del Santuario, l'immodestia, e rilas- 
satezza degli Ecclesiastici, e l’ indecenza 
delle chiese. Di ciò ne abbiamo un bellis¬ 
simo prospetto negli atti esistenti nell'Ar¬ 
chivio Arciv. della Sacra Visita del 1514. 
sotto il Card. Giulio dei Medici, che su 
poi Clemente VII. eseguita da Pietro Andrea 
Gammari di Casale Bolognese Vicario del 
Sudd. Arcivescovo. Ivi adunque leggesi : 
Habito igitur tractatu, & salubri delibera- 
tione cum Rev. Patribus Canonicis Ecclesie 
Flor., (quorum vitam, mores, ceremonias- 
que omnibus, qui etate nostra sunt, religio- 
sis antepono) sexta lulii Mensis luce, anno. 
Salvatoris nascentis decimoquarto supra mil¬ 
lesimum, & quingentesimum secundo Leonis X. 
Pontificis Sacratissimi, optimique anno. Ind. 
II., visitande Diecesis certam habuimus sen¬ 
tentiam. Opus fère, ut plerisque videtur, de- 
speratum, cum ob Diecesis, Clerique amplitudi¬ 
nem, tum quia non extat apud quemque me¬ 
moria Diecesim hanc ullo unquam tempore 
visitatam fuisse. Quo factum est, ut totus pe¬ 
ne in Silvam versus sit ager, et tantis ve¬ 
pribus, tantoque situ obductus squalleat, ut 
nisi ferro, igneque admoto, tutum gradienti- 
bus
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer