Full text: Dalla Porta S. Niccolò fino alla Pieve di S. Piero a Ripoli (5)

dice Fra Dionisio Pulinari nella sua Cronica 
MS. in Ognissanti, assegnato l'Orto, e’l Giar- 
dino de' Nelli ne' Camaldoli, di dove per 
l'angustia alcuni di loro passarono in S. 
Paolino, allora Prioria. Scioltosi l'Assedio 
tutti si riunirono in Ognissanti Convento 
allora abitato dai Padri Umiliati, ove dopo 
esservi stati per sette mesi finalmente 
nell' anno 1531. ritorno fecero al Mon¬ 
te. Ricorda parimente la suddetta Cronica, 
che nel 1537. una parte di loro nuovamen- 
te passarono in Citta, forse per aver gustato 
più comodo il soggiorno di Firenze, ed ot- 
tennero la Chiesa, e Casa di S. Caterina 
degli Abbandonati, dove seguitarono a sta- 
re fino al 1545., allorchè Cosimo I. gli 
mandò ad Ognissanti per la seconda volta, 
ma ben diversamente accolti furono dai 
Padri Umiliati, i quali presentarono un Bre- 
ve Pontificio, per il quale i Frati sen tor- 
narono a S. Caterina. Datosi poi il caso 
della decadenza degli Umiliati, per contrat- 
to il permutarono, passando questi in S. 
Caterina, ed 1 Francescani in Ognissanti 
Stabiliti in si bel Convento nel 1571. fece- 
ro da S. Salvatore al Monte il trasporto 
delle cose più preziose, e dei corpi special¬ 
mente secondo il menzionato Padre Puli- 
nari di alcuni Religiosi ivi vissuti, e morti 
in odore di Santità, tra i quali il B. Be- 
nedetto di Mugello della nobilissima Prosa- 
pia
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer