Full text: Dalla Porta S. Niccolò fino alla Pieve di S. Piero a Ripoli (5)

al B. Giovanni, interessandosi a loro favo- 
re, giacchè privi erano di ogni sostanza. 
Quando poi venissero questi ad abitare 
in Pian di Ripoli, difficil cosa è il deter- 
minarlo per la mancanza di alcuni impor- 
tanti documenti. I menzionati Annalisti nel 
T. I. pag. 245. sono di sentimento, che ciò 
avvenisse nel 1219. Ma pochi mesi quivi 
ebber’dimora per motivo della distanza dal¬ 
la Città, ove portavansi continuamente per 
predicare. Venuti adunque in Firenze si 
fermarono nello Spedale di San Pancrazio, 
fino a tantochè non ebbero ritrovato un 
luogo più stabile, e sicuro. Passando in que- 
sto tempo, cioè nel mese di Novembre del 
1219. di Firenze S. Domenico quivi vesti 
dell'Abito Religioso un certo Giovane ap¬ 
pellato Guido, come risulta dal celebre Ne- 
crologio di S. M. Novella Par. 1. n. 81. 
Fr. Guido Conversus vocatus Parvus, hic fu¬ 
it receptus ad Ordinem a B. Dominico, & 
ab eo indutus in Hospitali S. Pancratii, quia 
Fratres non habentes adhuc locum, in dicto 
Hospitali se receptabant . Passarono quin¬ 
di per l’angustia del luogo nel 1220. nel¬ 
la Canonica di S. Paolo, detta adesso vol¬ 
garmente di S. Paolino, ove abitano i Pa- 
dri Carmelitani Scalzi, e finalmente ai 12. 
di Novembre del 1221, in S. M. Novella, 
che era Chiesa Parrocchiale di iuspatrona- 
to del Capitolo Fior., fuori delle mura, e 
della
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer