Full text: Dalla Porta a San Frediano fino al Ponte a Greve (4)

42 
ce ne fa chiara testimonianza. Cum Hospitale 
vestrum, sicut accepimus, sit super receptione 
Sororum Inclusarum plurimum aggravatum, nos 
volentes vobis, & eidem Hospitali in posterum 
a simili gravamine precavere, vestris suppli- 
cationibus inclinati auctori: ate vobis presentium 
indulgemus, ut nullam de cetero teneamini per 
Literas Apostolicas in sororem recipere, nisi 
expressam fecerint de hac Indulgentia mentio- 
nem. Nulli ergo &c. Nostre Concessionis &c. 
Si quis. Datum Lugduni IV. Idus lanuari an- 
no III. Pur nonostante in un Accordo fatto 
tra Michele di Vanni ultimo Rettore di 
S. Gallo, e lo Spedalingo degl'Innocenti, 
in occasione dell'unione di questi due Spe¬ 
dali, leggesi quanto appresso: „ Che Ma¬ 
donna Pera Maggiore delle Donne dello Spe- 
dale, che noi diremo Priora, sia conservata 
in detto luogo, volendo starvi durante la 
sua vita, e non volendo stare, sieno obbli- 
gati gli Operai a spesarla onorevolmente 
e lasciarla godere delle masserizie, che do¬ 
po la di lei morte dovranno ritornare agl'In- 
nocenti. ,, 
E da aggiungersi per ultimo, che qui- 
vi nel 1219. albergò giusta i Padri Annali- 
sti Domenicani Tomo 1. pag. 245. il B Gio- 
vanni da Salerno con altri dodici compa¬ 
gni, che introdussero in Firenze il nascente 
Istituto Domenicano, e quivi stettero fino 
a tanto, che Giovanni da Velletri Vescovo 
Fio¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer