Full text: Dalla Porta a San Frediano fino al Ponte a Greve (4)

52 
due Testimoni vi è soscritto Gio. Maria di 
Pietro Butteri Pittore Fiorentino. Due diffi- 
coltà non cosi facili a sciogliersi inevitabil¬ 
mente incontrar deve questo contratto . La 
prima è, cosa dir vogliano quelle parole: 
Ecclesia, & Conventus S. Ioseph situato su¬ 
per fortilitium vetus in Civitate Florentiae &c. 
e l’altra è, perchè a confine chiamisi un Pre¬ 
dio situm in Populo S. Donati a Scopeto, al¬ 
lorchè questa Chiesa, e Monastero, come ve¬ 
dremo, non più esistevano nel 1589. da 
molti anni per la loro totale demolizione av- 
venuta nel 1529. Molto a proposito ho rife¬ 
rito per extensum l’enunciato documento, 
mentre il dotto Ant. Francesco Marmi nell' 
Appendice al Sepoltuario del Rosselli MS. 
nella Magliabechiana, mostra non soltanto 
egli di ignorare l’autore della donazione, 
ma i Frati istessi, allorchè dice , si vedono 
in Chiesa da capo, e da piè le Armi della 
Famiglia Tucci, che per quanto suppongo- 
no quei Religiosi, che non conservano me¬ 
moria alcuna, fu alzata sopra il Terreno 
conceduto per avventura dai medesimi. ,, 
Soggiunge ancora il suddetto Anton France- 
co Marmi, che „Nella sua fondazione vi an¬ 
darono ad abitare i Religiosi Minimi della 
Nazione Calabrese, i quali si chiamavano i 
Padri del Bel Riposo; quindi abbandonato 
questo luogo vi subentrarono i Padri della 
Nazione Toscana, perchè l' Ordine di S. Fran- 
ce¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer