Full text: Dalla Porta a San Frediano fino al Ponte a Greve (4)

testator fuit et est heres, circa cuius sepul¬ 
turam spendi, (sic) et sponi voluit, idque 
si videbitur suis executoribus. Per un Breve 
di Sisto IV. dato in Roma a’ 23. Agosto 1483. 
il Pr. Lorenzo di Giuliano Rettore allora at¬ 
tuale della suddetta Cappella, omessa nel re¬ 
gistro di Scipione Ammirato del 1574, ottie 
ne la facoltà di celebrare le Messe nella Ba¬ 
dia di S. Bartolommeo di Fiesole, ove era 
Cappellano ; finalmente per altro Breve di 
Giovanni Vescovo Albanese Card. di S. Chie¬ 
sa, e Legato Apostolico, dato in Firenze ai 
30. Gennaio 1484. ivi trasferisce la suddetta 
Cappella, applicandone i frutti, i proventi, 
ed i fondi alla Badia. Questi, come da al¬ 
tra Carta de’ 17. Novembre 1464. consiteva- 
no in un Podere colla casa da lavoratore 
posto nel Popolo di S. Bartolommeo di Fie- 
sole in luogo detto alle Bonettole, comprati 
dagli Esecutori testamentari a tale oggetto 
da Marco del fu Giovanni di Forese Salvia¬ 
ti per valore di fiorini 185. nitidi di Sigillo. 
Donna Bella con suo testamento rogato da 
Ser Michele Contadini agli 11. Giugno 1361. 
impone agli eredi, quod expendantur in fa- 
ciendo pingi in Ecclesia S. Marie de Verzaria 
figuram, et ymaginem Virginis Marie cum Fi- 
lio suo in brachio, et a latere dextro ipsius 
pingatur ymago S. Hieronymi eo modo, quo 
picta est in Ecclesia S. Pancratii, et in latere 
sinistro pingatur ymago S. Blaxii eo modo, 
quo
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer