Full text: Dalla Porta a San Frediano fino al Ponte a Greve (4)

ornata di finissimi marmi dal P. Definitore 
lacopo Montelatici, Fratello del celebre Pa- 
dre Don Ubaldo, vi è in pittura rappresen- 
tato il Transito di S. Giuseppe, uscito dal 
pennello dell esperto Nannetti 
Merita in ultimo di esser quivi ram- 
mentata la Cappella rotonda, unico avanzo 
dell'antica Chiesa, dedicata al Protomartire 
S. Stefano, ove dicesi, che riposasse il Corpo 
di S. Romolo avanti, che dal Vescovo Ba- 
varo trasferito fosse nel 1028. nella nuova 
Cattedrale, Sull' Altare vi è un Crocifisso di 
rozza struttura, intorno a cui, racconta la 
gente inculta molte frivolezze, e queste 
vengono riepilogate in un Iscrizione sotto 
il Num. XXIII. Filadelfo Libico autore dot- 
tissimo dell' Opera de Sacris Imaginibus, di 
questo Crocifisso cosi scrive sul fine: Relin- 
quo Regularibus Canonicis Congregationis Late- 
ranensis Foesuluna in Canonica existentibus onus 
evincendi Crucifixi Servatoris Imaginem, quae 
illic magna veneratione adficitur, praegrandique 
honore adservatur, vere ab Apostolorum Prin- 
cipe Petro, Sancto Romulo, quem primum suae 
Ecclesiae Episcopum Foesulani venditant, fuis- 
se impertitum, extra dubitationis aleam con- 
locare, Quod equidem facilis negotii non erit 
ostendere, quemadmodum clarissimi, doctissi¬ 
mique Viri de Litteraria Republica optime me- 
riti loannes Lamius, & Fogginius, ille in suis 
delicuis Eruditorum, hic in suo Opere de Itinere 
Ro¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer