Full text: Dalla Porta Romana fino alla Certosa (2)

131 
Altare, siccome le due laterali, relative ad 
alcune gesta del B. Cardinale, sono lavoro 
di Giuseppe Sacconi, e le Pitture, ed i Fre- 
gi della elegante Cupoletta, di Ulisse Cioc- 
chi. Le due Mitre, che pendono ai pilastri 
della Cappella medesima, hanno coperta la 
testa del B. Cardinale. A questa ne succede 
la vasta Cappella, detta di S. Maria, fonda¬ 
ta dal Cardinale Acciajoli, al di cui principa¬ 
le Altare, vi è una delle prime opere, che 
uscite siano dal valente pennello del Beato 
Gio. Angelico. In essa vi è effigiata la SS. Ver¬ 
gine col Figlio in braccio, e con alcuni An¬ 
gioli ai piedi, che suonano, e cantano, mol- 
to belli, e dai lati sono S. Lorenzo, S. Ma¬ 
ria Maddalena, S. Zanobi, e S. Benedetto, 
e nella predella sono di piccole figure sto¬ 
riette di quei Santi, fatte con infinita dili¬ 
genza Per la crociera di questa Cappella 
vi fece altre due Tavole, in una l’Incoro- 
nazione della Vergine, e nell'altra una Ma¬ 
donna con due Santi, fatti con azzurri ol¬ 
tramarini bellissimi. Ai lati parimente di 
questo Altare pendono due belle Tavole di 
circa sette braccia l’una, dipinte da lacopo 
da Empoli, in una delle quali espresse l’Ora¬ 
zione di Cristo nell’ Orto coi tre Discepoli 
dormienti, e nell’altra la Trasfigurazione 
del Nazzareno con i tre Apostoli, e Mosè, 
ed Elia. L’ammirabile Tavola di S. Miche¬ 
le Arcangiolo dell'Altare sinistro è d’Isa¬ 
I 2 
bel¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer