Full text: Dalla Porta Romana fino alla Certosa (2)

102 
stratam publicam, qua itur de Civitate Floren- 
tia ad Montebuono, & intra Montebuono, & Ci¬ 
vitatem Florentie; & quod ipsum Hospitale ful- 
ciatur duodecim lectis &c. & dotetur, & eidem 
Hospitali adjudicentur tot bona, quot ex eis 
verisimiliter vivere possit unus Presbiter, & 
unus Clericus, qui ibidem morent, & receptari 
possent Pauperes ibidem hospitari volentes; & 
quod ipsum Hospitale sic fiendum, si fieri con¬ 
tingat, nuncupetur Hospitale S. Pauli, & sit 
sub gubernatione, & custodia Capitaneorum 
S. Marie del Bigallo pro tempore existentium. 
Voluit, quod si quando omnibus quatuor suis Fi¬ 
decommissariis in concordia videbitur utilius pro 
anima dicti Testatoris hedificari facere dictum 
Hospitale, potius quam Cappellas, liceat, & 
possint hoc facere, quali furono poi fatte in 
S. Trinita, ed erano le due laterali dell'Altar 
Maggiore, nella sinistra delle quali fu se¬ 
polto con Iscrizione (1). Se questa sua volontà 
avesse il suo effetto, a me non costa, ed il 
Manni istesso ne’ suoi Sigilli si contentò di 
lasciare questo punto indeciso, non avendo 
potuto assicurarsi sopra verun documento. 
Ho però usato tutta la diligenza col percor¬ 
rere 
(1) Circa la morte di Maestro Paolo non si può 
credere al Villani essere stato il 1365. se nel 
1366. di Febbraio alla maniera antica Fioren¬ 
tina, che tornava il 1367. dello stile d’ oggi, egli 
fece il suo Testamento.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer