Full text: de Sacrobosco, Johannes: La sfera di Messer Giovanni Sacrobosco tradotta emendata & distinta in capitoli da Pieruincentio Dante de Rinaldi con molte et utili annotazioni del Medesimo

ibro

del Sole, che ſopra quella diſcorre ſarà anch’ella inhabi-
tabile. Ma quelle due Zone, che ſono circonſcritte dal
cerchio Artico, & dall’Antartico a torno i poli del mon
do, ſono ancor eſſe inhabitabili ꝑ la ſouerchia freddezza,
auuenga, che il Sole ſia da quelle grandemente lontano.
Il ſimile ſi deue intendere delle regioni della terra a quel
le del Cielo ſottopoſte. Ma quelle due Zone, ò regioni,
delle quali vna è fra il Tropico eſtiuo, e il circolo Artico,
e l’altra fra il Tropico hiemale, e il circolo Antartico ſo-
no habitabili per la temperie della caldezza della zona
torrida, che è fra i Tropici, & per il freddo delle zone e-
ſtreme, che ſono intorno i poli del mondo. Il medeſimo
ſi deue intendere anche delle zone della terra a quelle ſot
topoſte.

62. A nnotatione.

L Aterra nõ ſolamente uien diſtinta nelle cinq; regioni,
o Zone, ma ne Climi, e Paralelli. De Climi da Tolomeo
ne furõ deſcritti ſette dall’ Equinotial uerſo il Polo Arti
co, ne uuole altro inferir queſta voce Clima, che quello ſpatio di terra
per la larghezza della Sfera, nel quale ſiuariano i giorni di mezz’ho
ra, e a questi non ſi puo quantita certa di miglia, o di gradi aßegnare
per eſſer vno di maggior quantita di gradi, o miglia del altro: Et quã
to piu al Polo ci accoſtiamo, tanto piu i Climi ſi vengono a ſtringere.
Paralelli cioè linee equidiſtanti ſeruono per cognitione del ſito del-
laterra, perche diremo (verbigratia) che Perugia ſendo quaſi in
vna medeſima latitudine con Amaſia patria di Strabone ſia con
quella in vn medeſimo paralello, di maniera che tutto quel numero
di linee, che p la lũghezza della Sfera ſi tirerãno, ſi potrã dire paralel
li et come il Clima e quello ſpatio diterra, che dal principio al fine va
ria il giorno di mezz’hora, coſi il paralello varia il giorno d’un quar
to d’hora & come dall’ Equinotiale al circolo Artico ſipoſſono de-
ſcriuere 24. Climi uariando il maggior giorno 12 hore, coſi parimen
te ſi deſcrineranno 48. paralelli,

Che la Zona torrida, e le due frigide ſieno inhabitabili; Chriſtoſo-

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer