Full text: Lib. VI (6)

LIBRO VI. 
68 
queste altre cose, le quali se sono difettose facil¬ 
mente si mutano. Cosi ho pur esposto in qual 
maniera si possano ridurre a fermezza quelle co¬ 
se stesse che non si credono solide. Il servirsi 
poi di tutti i generi di materiali non è in potere 
dell' architetto; perchè non in tutti i luoghi na¬ 
sçono tutte le sorta di cose, come nel prossimo 
volume si è detto. Inoltre sta nell' arbitrio del pa¬ 
drone l’ edificare o con mattoni, o con cemento, 
o con sasso quadrato. 
61. Poichè le aggiudicazioni (1) di tutte le 
opere sono tripartitamente (2) considerate; cioe 
per la finezza fabbrile, per la magnificenza, e per 
la disposizione: quando si vedrà un opera magni¬ 
ficentemente (3) compita, da ogni potestà (4) si 
loderanno le spese: quando finamente, si appro¬ 
(1) Ci sembra che questo sia il vero senso del latino pro¬ 
bationes. 
(2) Saggiamente parla a questo numero il nostro autore. 
Bello esempio però è quello che ci lasciò Apelle di accetta¬ 
re consigli anche dagl' idioti, siccome narra Plinio nel lib. 
XXXV. cap. 10. „Apelle, dic’egli, esponeva le sue opere, 
„ compiute ch’erano, alla vista di tutti quelli che passava¬ 
„no, e dietro al quadro si nascondeva per ascoltare quali 
„difetti venivano rimarcati, riguardando il volgo siccome 
„migliore giudice di quello che poteva essere egli medesi¬ 
„mo . Riguardo poi alla distinzione che soggiunge Vitru¬ 
vio fra l'idiota e l'architetto diceva anche Cicerone nel lib. 
III. dell'Oratore: „E cosa mirabile che vi sia gran diversità fra 
„il dotto e l'ignorante nell’ eseguire, e poca se ne osservi 
„ nel giudicare 
(3) Dal latino magnificenter, che suona qualche cosa più 
del magnifice. 
(4) Il testo ab 
omni potestate, ossia da chiunque desti¬ 
nato a giudicare: 
perciò va bene aggiudicazioni usato di 
sopra.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer