Full text: Vitruvius: Tesoro De Las Tres Lengvas Española, Francesca, Y Italiana

261 
GO 
Gocciola minima parte di liquore cadente¬ 
o in atto di cadere, goalette, gota chica, 
per poca quantitâ, gocciola diciamo 
quella fessura del tetto o di muro doue 
entri acqua, e goccioli, chiamasi gocciola 
quella piccola pallina di piombo che si 
tira coll'archibuso, e gli Architetti chia¬ 
mano gocciola vna cosa a guisa di men¬ 
sola che sostiene, e non ha sotto oue si 
sostenti quel membretto del concio che 
pende senza sostegno e quella foggia di 
mensola che posa in vn punto, e goccio¬ 
la diciamo à quel catarro che das medici 
è detto Apoplessia. 
Gocciolante, che gocciola, degutant, quien 
trassuda. 
Gocciolare, cascare à gocciole, diftiler, de¬ 
stilar. 
Gocciolato, sparso di gocciole. 
Gocciolatoio, quella parte della cornice 
che sta sotto la gola rouescia, fata per ti¬ 
paro che l'acqua non torni in dietro. 
Gocciolo, ve gocciola. 
Gocciolone, epiteto che si da altrui per is¬ 
cherzo, come baccellone, pinchellone, 
lourdaut, recio. 
Godente che gode, inuisasi gozoso. 
Godere, pigliar diletto di quel che s'hà, 
souir, gozat, pet rallegrarsi templicemen 
te, gaudir, regozijar, per darsi buon tem¬ 
po col mangiate, e bere, feire bonne chere, 
golosear, e godere diciamo il possidere, 
e trar frutto di qu alche cosa. 
Godeuole, da godere, de qui on en peut joir, 
de quien se pue de goçar. 
Godimento, il godere, joye, 8020. 
Goditore, che gode, buon compagno, gan 
seur,burlon. 
Gogna, Sen. merlina luogo doue si legano 
Imalfatori pet far mostra al populo de 
lor misfarti, pillori, afrenta. 
Gola, la parte dinanzi tra mento, el peto¬ 
gorge, gasion, per golosità per appetito. o 
desiderio grande. gola diciamo al con¬ 
dotro dell'acquaio, e per simil, diciamo 
la gola del pozzo, del camino, e simi¬ 
Golare Fior per apperite, af ferer avaremeri, 
engouter, antojar con codicia, engul 
lir. 
Golato, per agognato, fot defé, may des 
sea do. 
Golfo seno di mare, goulfe, golfo. 
Gol samente ton gela auidamente gonlue 
ment golosamente. 
Golcsita auidita di gola gloutonnie, golosi¬ 
na. 
Golosissimo. superl. di goloso, grand golu, 
gran tragador. 
Siglolo ghiotto, glouton, comedor per auido, 
6 
0 
semplicemente. 
Gombina quelcuolo con che fieégioges 
la veta del cortegiato col manico fae. 
tache daecien da stan de batent ke blachcot. 
rea de trillo. 
Combito la congiontur: del bracio dala 
pate difuore tecudh, odo, per misurs, 
per angolo. 
Combitata e gomitata percossi del gemi¬ 
to che fida col gombito,corp de cuich. 
codazo. 
Gomito, vojex gombito. 
Gömito col prumoo largo. Sene. comito. 
quel (che comanda alla ciurma nella 
galles, comie de gadere, comte de gale, 
re. 
Gomitolo, Senc. ancor gomiciclo, palla di 
hilo raccolto in quella forma per como¬ 
dita di metterlo in opera, pelotoun, jouillo, 
Gomma, humor viscoso che escedalia scori 
za de gli arberi,gomme, gomma. 
Gomma arabica,sperie paticolar di gom¬ 
ma colidetta gomme d' dabi, gomma Ag 
rabica. 
Gomonail cin ape attacato allancorea le. 
cable de l'anchre, an arra. 
Gonfalone insegns, bandieragesenon, sfen. 
dard, vandera. 
Gonfalon iere quegli oggi si chiama alfie¬ 
re, gonfanonter, porienseigne, que lleua la 
vandera. 
Gonfaloniere, era gia detto in Fiorenza. 
quegli che haueua nella repu. il supremo 
magistrato. Et in Stena e ancor oggivn 
magistrato principale di tre citadini 
detti, confalonieri, ciascheduno capo 
d'vn te zo della citta, e gonfalonier di S. 
Chiesa e titolo di dign ita grande che di 
il Papa. 
Gonfiamento, il gonfiâre, apostame, enfare, 
hinchazon. metaf per attog aza, e pre, 
suntione di se stesso. 
Confiare, In art empir di fiato, enfter, hind 
char. in neut. pass. crescere, rileuare in 
grossando, gonharevno, vale, aggtarlo. 
con parole. 
Gonsiato add erste, hinchado, Sene, dicone 
ancor gonsio, per gonfiato. 
Gongolare, giubilare, P'efgayer, regalai 
se. 
Gona, vesta da donna, cotte, vasguisima, ropa. 
Gonnellagonna, gommell, coatie de femme, sa¬ 
ya. 
Gonnellettae 
Gonnellina, dim. di gonnella petite ces terqs 
P2. 
Gonorrea, sux inuolontaire de semence, fluxo 
de simiente. 
Gonzo, vocefu besca, che vale, contadino, 
Sen dicono gozo, a huomo grofsolano, 
erusti¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer