Full text: Vitruvius: Tesoro De Las Tres Lengvas Española, Francesca, Y Italiana

A 
186 
Farsettajo, facitore di farsetti, peurpointier, 
jubonero. 
Forsettino, dimin. di farsetto, colletin, cole 
tillo. 
Farsetto, vestimento del busto, ourpoint, ju 
bon. 
Fascia, propriamente quella striscia di pan¬ 
nolino longa, e stretta, con la quale si 
fasciano i bambini. e perogni sorte di 
striscia, band leite maillole, vendeja. metaf. 
per fasce s'intéde l'infantia dell'huomo, 
o cosa attenente à essa come appresso. 
Fascetto. dimin. di fascio, faisceau, fardel. 
Fasciare, circondare, o ligar con fascia, em 
mailloter, faxar. per circondare solamen 
Fasciatello, piccol fascio, petit paquet, chicc 
pliego. 
Fascina, fascetto di frasche, o sermenti, fa 
got, sarmens gauilla. 
Falcinata, adoperar fascine per fortificare 
o riempire fossi. 
Fascinatione, propriamente malia, che si fa 
con gli occhi, e per ogni altra sorte di 
malie, charme, echizo. 
Fascio, raccolea di cose da caricar vn'huo 
mo, fardias, haz. metaf. per peso, o carico 
cosi di corpo, come d'animo. per qualsi¬ 
uoglia raccolta di cose dice si prouerbial. 
far fascio d'ogn'erba, cioè non distingue 
re il buono dal gattiuo. 
Fasciuolo, piccol fascio, fardelet, haz. 
Fastellino, dimin. di fastello, faisceau, haze 
zillo. 
Fastello, fascio, ma propriamente di legne 
minute, faget, haz. 
Pastidiare, recar fastidio. fascher. molestar. in 
neut. pass hauer in fastidio. se fascher, en 
fadarie. 
Fastidio, noia, increscimento, faschirie, enfa¬ 
do, per modo di proceder fastidioso, cha¬ 
grin, congoxi. 
Fastidiosamente, noiosamente, despitense¬ 
ment,enojadamente. 
Fastidioso, add. noioso, tedioso, fashu, en 
fadoso. 
Fastidito, pien di fastidio, molesé, molesta 
do. 
Fastidiume, Fioren. per quantità di fastidi, 
fascherie extremt, pesadumbre esmerada. 
Fastigioso, Fior. per fastoso, orgueilleux, ar¬ 
gulloso. 
Fasto, alterigia, presuntione di se stesso, or¬ 
gueil, argullo. 
Fastoso, pien di fasto, outrecuidé entonado. 
Eatale, cosa che vien dal fato fatal, fatal. 
Fatappio, spetie d'vcelletto. 
Fat are Fior. per dest inare, destiner, hadar. 
Fatamente, destinatamente, fatalemess. F 
FA 
talmente. 
Fatato, destinato, destiné, hadado. e fi tatoe 
de to d'a nostri poeti eroici per non po¬ 
ter esser ferito. 
Fatica, quelche si pare nell'operare, traai. 
layer, trabaio, dicesi anco fatica all'opera 
stessa, e talhora per premio dell'opera. 
come : io voglio le mie fatiche. Senes. 
naturalmente dicono fadiga; ma perv. 
so anco fatica, e cosi de gli altri ver 
bali. 
Faticante, che dura fatica trauaillant, traba 
jado. 
Faticare, Sen anco fadigare, trauagliare. 
trauailler, trabajar. in neut. pass. affati= 
carsi. 
Faticato, Sen affadigato, trauagliato da fa 
tica, trauaillédas de trauzil, causado de fa 
tiga. 
Faticheuole, che s'affatica, laborieux, traba¬ 
joso. 
Faticosamente, con fatica, labericusement, 
trabajadamente. 
Faticosissimo, superlat. di faticoso, fort lab¬¬ 
ritux, muy hazendoso. 
Faticoso, pien di fatica, adonné au trauail, he 
cho al trabajo. 
Faticabile, faticheuole, trauailleur, trabaja 
dor. 
Fato, determinata volontà. e prouidenz a di 
Dio, destin, hado. 
Fatta, foggia, façm, manera. 
Fattamente, con la particella, si, auanti va¬ 
le, in tal modo, aissi, anzi senza con effet¬ 
to, rtellement, acabadamente. 
Fattezza, figura, fattione di membra, forme, 
horma. 
Fatteuele, Sen fattibile, ageuole a farsi, sa¬ 
cile, aisé à faire. 
Fattibello, liscio che vsano le donne per 
farsi belle, fard, afeyte. 
satticio, Fior. per atticiato di grosse mem¬ 
bra, membru, hombre membrude. 
Fattiuo, che fa, che opera, faisant, hazeda 
do. 
Fatto, negotio, atrione, chose, afaire, cosa, ne 
gocio, fatto d'arme, vale giornata, batta¬ 
glia, prouerbialm. doue bisognano fatti, 
le parole non bastano. dal detto al fatto, 
e vn gran tratto. 
Fatto, add. perfetto, fait, hecho. e parlandosi 
di frutti, vale, maturo. 
Fattore, facitore, suurier, obrero per quelle 
che ha cura delle possessioni, che altri¬ 
menti si dice castaldo, per quei fanciul¬ 
letti che stanno per imparare l'arte e 
serueno in buttiga, prouerb. fattor nuos 
uo, tre dibuono. 
Fattoria, offitio di fattore nella cura delle 
pos
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer