Full text: Vitruvius: Tesoro De Las Tres Lengvas Española, Francesca, Y Italiana

C A C A # vela candella, faſſene anco di ſeuo, e que-
# ſte Sen. chiamano in terminatione ma-
# ſculina candelo, diceſi prouerbial. la can-
# dela è al verde; che inferiſce eſſer al fine,
# perche alcune candele ſoglion farſi con
# vn poca di tintura verde nella patre infe-
# riore, e Ne femmina he tela a lume di
# candela, n’achete ſemme nt totle, à lumiere
# de chandelle, no compra muger ni lienço
# a la claridad de la candela, per moſtrare
# che queſte due coſe vogliono eſſer vedute
# di giorno, e con diligenza.
Candellaia, Fior. per il giorno della Purifica-
# tione della Madonna ſantiſſima nel qua-
# le d’a Parrocchiani vengon diſtribuire al
# populo le candele, Sen. chiamano queſta
# feſta Candelora, la Chandeleuſe, la ſieſta
# de la candelaria.
Candelliere, Sen. candeliere, ſtrumento, per
# il più, di metallo, doue ſi ſiccano le can-
# dele per far lume, chandelier, candele-
# ro.
Candelotto, voyez, candela.
Candeluzza, dimin. di candela, chandellette,
# chica candela.
Candidezza candore, candeur, blancheur, ſin-
# cerité, blanqueza.
Candidiſſimo ſuperlar. di candido, tres-
# blane, muy blanco.
Candido, blanc, blanco.
Candire, vna maniera di confettare con zuc-
# caro, conſire, confitar.
Candito il ſuo add. conſiture au ſucre, confito
# con açucar.
Candore, bianchezza ſuprema, blancheur,
# blancura.
Cane, animal domeſtico all’ huomo, chien
# perro. Diceſi talhora cane all’ huomo per
# villania, cane è titolo di Signoria barba-
# ra, come. gran Cane del Cattai. S’vſa anco
# per attributo di barbaro infedele, chia-
# maſi cane quello ſtrumento di ferro da
# cauar denti, & quell’ altro che adoperano
# i bottai per metter i cerchi alle botti, e
# quello che tien la pietra nel le ruote de
# gli archibuſi, e cane vien chiamata vna
# delle 48. immagini celeſti. In prouerbio
# al cane che inuecchia la volpe gli piſcia
# addoſſo, che inferiſce la poca ſtima che ſi
# ſà dell’ huomo a cui mancano le forze.
# Mentre che il can piſcia, la lepre ſe ne và,
# per chi ſi laſſa fuggir l’occaſione. A can
# che lecchi cenere, non gli fidar farina, a
# chi non è fedele nel poco, non gli fidar
# l’aſſai. Hauer reſpetto al cane per amor
# del padrone, cioè al ſeruo per reſpetto
# del Signore. Deſtare il can che dorme ſuſ-
# [...] coſa che poſſa più toſto nuccere che
# giouare. Il cane rode l’oſſo perche non
# lo può inghiottire, cioè tu non ſai parche
# non poi. Can che abbaia non vuod mor-
# dere, chi fà parole aſſai, fà pocchi fatti:
# comme al contrario, can che morde non
# abbaia, carezze di cani, corteſie di putta-
# ne, inuito d’oſti, non può far che non ti
# coſti, perche i cani nel far carezze, im-
# brattano, quelle con le corteſie, e queſti
# con gl’ inuiti ti votan la borſa, can dell’ or-
# tolano non mangia erbe, o non ne laſſa
# mangiare à gli altri, can di pagliaio, abba-
# ia eſtà diſcoſto, là rabbia è fra cani, cioè
# la diſcordia tra maligni. Tener in mano
# peramor de’ cani, modo di dire, ch’ egli
# è ſempre bene hauer di quel d’altri in ma-
# no.
Caneſtra, Sen. paniere ſenza manico, pa-
# nier ſans anſe, caneſto ſin aſſa.
Caneſtrello, Sen. dimin. di caneſtro, e
Caneſtretto, piccol caneſtro, petit panier, ca-
# neſtillo.
Caneſtro, paniere, panier, caneſto.
Caneſtruccio, voyez caneſtretto
Canfora, ſpetie di gomma d’arbore indiano
# camphre, camfor, alcanfor.
Cangiare, cambiare, mutare, changer, tro-
# car.
Cangiato, cambiato, changé, trocado.
Caniccio, Sen. canniccio ſpetie di graticcio
# fatto di canne, claye, a’ oſier, ou de roſeaux,
# cañizo.
Canicola, e canicula, nome d’immagine ce-
# leſte, la canicule, canicula.
Canicolare, giorni caniculari quando col
# Sole naſce la canicola, iours caniculaires,
# dias caniculares.
Canido, Fiorent. per candido, blanc, blan-
# co.
Caninamente, a guiſa di cane, a guiſe do
# chien, en manera de perro.
Canile, letto da cane, chenil, où couchent les
# chiens, lugar adonde ſe acueſtan los per-
# ros.
Canino add. di cane, coſa attenente à cani, de
# chien, de perro, e diconſi canini, i primi
# denti maſcellari dell’huomo, dents cani-
# nes, las muelas.
Canino ſuſt. dimin. di cane, petit chien, per-
# rillo.
Canitie, canutezza, blanche vtelleſſe, vejez
# blanca.
Canna, pianta che hè il ſuo fuſto lungo, vo-
# to, enodoſo, canne, roſeau, caña, per ſimil.
# ſi chiama canna, quel meato della gola
# che altrimenti è detto ſtrozza, per quello
# che dicono lat. aſpera arteria, l’aſprear-
# sere, e canna quella de gli organi, e dell’

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer