Full text: Vitruvius: I Dieci Libri dell' Architettvra di M. Vitrvvio

PROEMIO. re i tronchi di ſpoglie hoſtili per ſegno, & ricordanza della uittoria, quel tronco adorno coſi, chiamauaſi troſeo, come in piu luoghi ſi uede
nella historia di Thucydide, uolendo i Lacedemonij hauere memoria della bella impreſa, che ſecero ſotto Pauſama contra i Perſi non uolſe-
ro alzare, & adornare i Troſei, ma ſecero coſa piu illuſtre, & memorabile, come dice Vitr. ſabricando un portico con i denari tratti del-
le uendute ſpoglie, chi ſi dicono, manubie, & della preda, che è tutto il corpo del bottino, di queſto portico ne ſa mentione il dotto Pauſania
ne i Laconici; dice ancho nell’ Attica ragionando, della ſtirpe di Pauſania, e pone la genealogia di quello, & nell’ Archadia dice che Pauſa-
nia figliuolo di Cleombroto Duce de Plateſi hebbe impedimento dalle ribalderie che egli poi ſece, di eſſer chiamato benemerito della Grecia. Dalle hiſtorie adunque occaſione prende l’ Architetto di adornare l’opere ſue, come ancho Vitr. in molti luoghi adorna i ſuoi uolumi, co-
me nel. VI. cap. del primo, nel. IX. del ſecondo, nel primo del VI. & in tutti i proemi de i ſuoi. X. libri, & altroue e pieno di belli am-
maeſtramenti tratti dalle hiſtorie. PRIMO. che è come un bellißimo giardino, che con la bella ueduta delle herbe, & de fiori ristora gli occhi de gli affaticati dal lungo uiaggio, coſi
lo interporre delle hiſtoriche narrationi tra i difficili precetti d’ alcuna arte, ricrea la mente ſtanca dal penſiero delie coſe diſſicili, & aſcoſe. Di tai conſolationi in Vitr. ne haueremo aſſai, non lontane pero da i propoſi ti delle coſe, che egli ce inſegna, accioche con la dolcezza del-
la uarietà porti la conſideratione de ſuoi ammaestramenti nell’animo nostro. Seguita adunque il diſſegno delle Cariatidi, che dopo i Perſiani
a bello ſtudio è ſtato poſto. Benche queſto importi poco nelle coſe facili, nelle quali forſe ſiamo stati negligenti, come nella deſcrittione della
Torre & della muraglia a carte 32 doue la muraglia tra le chiaui deue moſtrare terreno, & non pietra, & deue eſſer alta al pari di quel-
le traui, che ſi ſtaccano dalla Torre ne i biſogni, come hauemo auuertito nel detto luogo.

4.1.

0016-01
0017-01

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer