Full text: Angeli, Stefano: Seconde considerationi sopra la forza dell' Argomento fisicomattematico del Gio. Battista Riccioli contro il moto diurno della terra spiegato dal Michiel Manfredi nelle sue risposte e riflessioni sopra le prime considerationi

del P. Riccioli al cap. 17. dell´ Aſtron. Riform. che habbia-
mo conceſsa à cart. 73. Torna à replicare molte coſe, che
hà dette in varij luoghi.

Ofred. Non è bene, che l´imitiamo noi con il replicare
le medeſimer iſpoſte.

Cont. Nel numero 27. riferiſce la ſeconda ſuppoſitione
del medeſimo P. Riccioli nell´iſteſſo luogo, e v´ aggiunge
vna narratione dell´eſperienze fatte dalli PP. Riccioli, @
Grimaldi. E perche il Sig. Profe@@ore hà conceſſa queſta
ſuppoſitione, l´ammoniſce à tenerſela bene à mente.

Matt. Non ſi dubiti, che ſe bene hò po ca memoria, non
mi ſcordarò quanto hò conceſſo vna volta.

Ofred. E ſe per ſorte ſe lo ſcordaſſe, ce lo ramenterò io.

Cont. Nel numero 28. confeſſa il Manfredi nelli calco-
letti del P. Riccioli eſſerui qualche errorutio, ò cadutogli
dalla penna, ò del ſtampatore, il quale noi ſi ſareſſimo ver-
gognati di ponerli à conto. Di più recitale altre trè ſup-
poſitioni del P. Riccioli, le quali già liconcedeſſimo.

_Nel numero 29. recita l´argomento del P. Riccioli nel_
_medeſimo luogo pag. 83._ Si T ellus diurna reuolutione moue-
retur, Globus argillaceus. vnciarum 8. ex altit udine Romano-
rum pedum 240. per aerem quietum dimiſſus, obliquo deſcenſis
in terram delaberetur abſque incremento reali, ac Phyſico velo-
citatis, vel certè nunquam tanto, quanta eſt proportio percuſ-
ſionis per caſum ex dicta altitudine factæ. _E dice eſſer nel_-
_P originale del P. Riccioli,_ quantam requirit proportio,
& c.

Per prouar queſta propoſitione, nella quale conſiſte il
fondamento d´ogni coſa, eſplica il ſeguente ſchema, nel
quale T, centro della Terra; T A, ſem diametro; B A,
240, piedi Romani paſſati dal Globo in vn ſecondo hora-
rio, & altezza della Torre Aſinella; BD, arco di vn minu-
to di Equatore diuiſo in 4. archi eguali BH, HI, IK, KD; HT,
IT, KT, DT, ſemidiametri ſecanti l´arco AC, in quatro
eguali, & c. HL, ſia 15. piedi; IM, 60. KN, 135. DC, 240. BL, LM, MN, NC, lince rette.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer