Full text: Angeli, Stefano: Seconde considerationi sopra la forza dell' Argomento fisicomattematico del Gio. Battista Riccioli contro il moto diurno della terra spiegato dal Michiel Manfredi nelle sue risposte e riflessioni sopra le prime considerationi

Ofred. Sarebbe ſtato meglio non portar nè anco queſto,
mentre che non hà che fare con la noſtra controuerſia in
conto alcuno.

Cont, Conchiude, che lei non ſtimi, che perciò non lo
tenga per vn gran Geometra, _perche confeſſa di eſſer tal uol-_
_ta ancor eſſo inciampato in ſimil diſcorſi, & eſſer ſtato conſtretto_
_dalla conoſciuta verità à corregerſi_.

Matt. Lirendo gratie della ſtima, che fà delle mie debo-
lezze; e confeſso, che anch´io ſono inciampato ſpeſiſſimo
in vaniſſimi diſcorſi; mà il paſsato da me fatto, è ſtato vno
delli più ſodi, che habbia mai fatti; nel quale ſe dopo
tante rifleſſioni ancora fallaſſi, vorrei andare à reſtituire al-
la Natura l´intelletto, che mi hà dato, per non miſeruir più
di eſso con tanto vituperio dell´humanità.

Cont. Nelnumero 18. il Sig. Manfredinon vuole riceue-
re la íua galanthomenagine, mentre lei dice nella pag. 20. [E concedendoci (per eſser liberale) che le ſue F S, GT,
HV, LX, intercette trà le due circonferenze habbino la
proportione delli quadrati dellitempi, non ſi può però in-
ferire, che ſijno li ſpatij paſsati dal mobile. ] _Non fà di mi-_
_ſtieri di liberalità_ (dice egli) _quando viè debito di giuſtitia_,
_e ſi deue per neceſſità. Egià ſi è prouato al num. 11. che neceſſa-_
_riamente le dette linee hannotrà ſe quella proportione_,

Ofre. Se io mi foſſi ritrouato vicino al Sig. Manfredi
quado ſcriueua queſte parole, per la geloſia, che tengo del-
la ſua riputatione, li hauerei leuato la penna di mano, ac-
ciò nonſi faceſse rider dietro dalli Geometri.

Matt. Che forſe dà l´animo à lei di dimoſtrare altrimen-
te? Lo facia Sig. Ofreddi, che così darà à vedere, che non è
Geometra tanto volgare; quantunque ſopra lei non hab-
bia ſaputo vedere quel noſtro paralogiſmo, il quale dice-
ua il Manfredi eſser tanto ouuio ad ogni mediocre Geome-
tra.

Ofre. Hor hora la ſeruo con la ſeguente.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer