Full text: Alexandrinus, Heron: Di Herone Alessandrino De gli avtomati, ouero machine se moventi

DELLE MACH. STABILI. vorremo, che in tutto, e per tutto ſtianaſcoſta, hauerà il
caſſettino vn taſſello dilegno. Perche poi la lucerna ſtia
ſ [?] icura di non cadere dentro il caſſettino, ſia vn perno, che
eſca dalla parte di ſotto, ela lucerna ſia di quelle, che s’a-
doperano nelle lanterne, che ſono fitte ne iperni. Accio-
che poial debito tempo da ſe ſteſſa s’apra la laminetta. Io
accommodo vn fuſello diſtante dalla fiamma, & attaccan
do vna catenella alla laminetta la lego al fuſello, accioche
voltandoſi il fuſello, ſi auiluppi la catenella, & ſi ſcanſila
laminetta. Il fuſello poi ſarà fatto voltare da vna corda,
che cacciata con vna cappia in vna punta, ſiraccomanda-
rà al contrapeſo. Sia la laminetta a, la catenella cacciata
nella punta b, il fuſoc, la puntad, la corda accappiata alla
punta e.

9.1.

0084-01

Dopo l’effer apparſele coſe dette, & acceſo il fuoco, ſi
ſerra dinuouo latauola, etirato à dietro il pontiruolo dal-
la corda, caderà la tela, nella quale è dipinto il Naufra-
gio d lle naui, el imagine di Aiace, che nuota, & appari-
rà nella tauola Pallade. Hauerà baſe di queſta in

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer