Full text: Alexandrinus, Heron: Di Herone Alessandrino De gli avtomati, ouero machine se moventi

DELLE MACH. STABILI. d’offo, ò di ſottiliſsime, e ben lauorate tauolette di corna
de cerui, accioche caggiano àbaſſo, enon habbiano vn
fito fermo, doue ſi poſino. Biſogna parimente, che gli or-
digni, che adoprano, ſiano d’oſlo, & accommodati nelle
mani delle figure, e poi che coſi le mani, come gli inſtru-
menti ſiano dipinti con pittura ſimile à quella del reſto
del corpo, come ſi conuiene. Sia adunque la mano, & il braccio, a, b. Io foro queſta nella ſpalla, efaccio il foro
quadro, come è nel diſſegno, pigliando poivn chiodetto
di corno, l’adatto nella [?] ſpalla, riquadrandolo, & incolan-
dolo. Il reſto poi del detto chiodetto ritondo, e puliſco
beniſsimo forando poila tauola nellaſpalla deſtra vi cac-
cio il’ chiodo tanto auanti, che la mano s’accoſti alla fi-
gura. Hora ſe noipiglieremo con le dita il ſoprauanzo
del chiodo dietro la fauola, e lo gireremo, ſi mouerà la
mano, perche poi ſi moua da ſe ſteſſa mediante il contra-
peſo, faccio vnarighetta c, d, & vn foro, dou’è l, h, ela par
te del chiodetto, che ſoprauanza dalla mano dalla partc
di dietro della tauola, ficco nelforo della righetta, eve lo
ftringo, & incollo; accioche moſſa la righetta ſi muoua
anco la parte, che è vicina alla ſpalla; e queſta righetta ſi
chiama Hyſplengio, forando dunque vn capo diqueſto
Hyſplengio vi attacco vna corda, e v’appendo vn con-
trapeſo di piombo ſegnato i. Fatto queſto adatto vn taſ-
ſelletto all’e ſtremità del Hyſplengio ſegnatof, accioche
la eſtremità del Hyſplengio vi ſiripoſi. Quando dunque
noi premeremo con le dita l’Hyſplengio, dalla parte c, s’al
cerà la parte d, inſic me col contrapeſo, equando laſciare-
mo andare caſcarà ſopra il taſſelletto, tirandolo à baſſo il
contrapeſo ; e farà rumure, e darà il moto alla mano nel-
la parte dinanzi della tauola, perche poi da ſe ſteſla, e
frequentemente ſi moua, accommodo vna ſtella che ſigi-
ri intorno vn fuſetto, cacciato nel piano della tauola, e

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer