Full text: Alexandrinus, Heron: Di Herone Alessandrino De gli avtomati, ouero machine se moventi

DELLE MACH. SE MOV. moti, che ſi fanno in giro, ſi facciano ne ſuoi Poli. Fare [?] -
mo dunque coſi.

7.1.

0053-01

Sia la caſſetta, laquale in quel luogo, nelquale era il
fuſo con le due ruote, habbia vn telaio diritto, & fer-
mo, & in queſto ſiano due cerchietti di quà, e di là, ne’
quali ſiano cacciati i poli. Si facciano poi due fuſi
congiunti alle ruote, ciaſcuno de’ quali ſia poſto fra il
detto telaio diritto, e le ſponde de la caſſetta ne’ cer-
chietti, di maniera che le ruote ſi fermino ſopra il pia-
no, e ciaſcuna ſi volti ſopra i propr [?] ij poli. Le corde
poi intorno a’ fuſi ſiano doppie di maniera, che le ruote
ne vengano colte nel mezo, & egualmente le voltino. facciaſianco vn terzo fuſo ſimile à queſti, il quale fi muo-
ua nella parte dinanzi della caſſer [?] ta, di [?] mani [?] era che di
nuouo detta caſſetta ſia portata dalle tre ruote, & coſi
queſta ruota, come l’altre, habbia la corda doppia, cioè
che la colga nel mezo; Di nuouo dunque auiluppate le
corde à vicenda, quante volte ci piacerà, & laſciatiui gli
allentamenti aggomitolati, che ci andrà per l’animo
auerrà, che il viaggio della caſſetta ſi faccia ſecondo la

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer