Full text: Casati, Paolo: Fabrica, et uso del compasso di proportione, dove insegna à gli artefici il modo di fare in esso le necessarie divisioni, e con varij problemi ...

CAPO II. MHC come prima, ſi noti il raggio viſuale MC, il quale ne-
ceſſariamente cade di ſotto di BM, douendo l’iſteſſa Torre in
ſito più lontano apparire ſotto angolo minore; e così CMH
deue eſſere minore di BMH: e ſe tutto ciò ſarà fatto accura-
tamente, habbiamo tutto ciò, che ci fà di meſtieri al noſtro
intento.

16.1.

0041-01

Tiriſi dunque in vn piano à parte la linea IN indefinita, e
dal puuto I ſi tiri vn’altra linea parimenti indefinita, mà che
faccia in I l’angolo vguale all’angolo CMH, che è il minore
delli due oſſeruati. Dipoi nella IN pigliſi il punto O arbi-
trariamente, e ſi faccia in O vn’altr’angolo vguale all’ angolo
BMH, che è il maggiore delli due oſſeruati. Et in tal manie-
ra IO rappreſenta la diſtanza delli due luoghi dell’ oſſerua-
tione; ele due linee OA, IA, che s’incontrano in A, rappre-
ſentano li due raggiviſuali, che ſi terminano nella cima della
Torre. E che s’incontrino in A, è manifeſto, perche li due
angoli AOI, AON ſon vguali à due retti (per la 13. del
lib. 1.) l’angolo AIO è minore dell’angolo AON, per la con. ſtruttione, dunque li due AIO, AOI ſon minori di due retti; dunque quelle due linee ſon conuergenti, e da quella parte
s’incontrano; e ciò ſi fà in A. Se dunque dal punto A, ſopra
la linea IN parallela all’Orizonte, ſi tirarà la perpendicola-
re AN, queſta ſarà l’altezza della Torre ſopra l’altezza dell’
occhio dell’oſſeruatore, la quale ponendoſi IS, ò la ſua vgua-
le OR, ſarà tutta l’altezza della Tore AL, e la ſua diſtanza
ſarà ON, cioè RL.

Ora portando ſopra dello Stromento la linea IO come
100, trouo per la queſtione precedente, che AN è 374, & ON 328. Sì che eſſendo nota la diſtanza de’ due luoghi dell’
oſſeruationi per cagion d’eſſempio di paſſi 18, trouo, che ſe

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer