Full text: Casati, Paolo: Fabrica, et uso del compasso di proportione, dove insegna à gli artefici il modo di fare in esso le necessarie divisioni, e con varij problemi ...

Linea Metallica gendo ne gl’altri ad vn intiero gl’interualli proportionati; il
che già tante volte s’è detto, che non occorre replicarlo.

Quì auuerto che nello Stromento ſi ſon poſte le lettere ini-
tiatiue de’nomi ltaliani, e per l’argento viuo, già che hà otte-
nuto da’Chimici il nome di Mercurio fattogli già commune,
s’è poſta la lettera M, la qual’eſſendo la più vicina alla lettera
O, e ſapendoſi, che doppo l’oro l’argento viuo è il più peſan-
te, ogn’vno facilmente intende eſſere la M per l’argento vi-
uo. Sarà poi lecito à qualſiuoglia Artefice porre quelle let-
tere, che più gli piacerà, purche ſiano tali, che ſi poſſa facil-
mente conoſcere qual nome dimoſtrino.

49. QVESTIONE PRIMA.
Come ſi poſſa cauare la proportione delle grauità ſpecifiche
di due, ò più corpi.

GI [?] à s’è detto, che le grauità ſpecifiche ſono reciproca-
mente, come le moli, e grandezze delli peſi aſſoluta-
mente vguali; onde è manifeſto, che hauendoſi nello Stro-
mento la proportione ſubtriplicata delle moli, queſta pro-
portione triplicata darà la proportione delle moli, e rouer-
ſciata ſarà proportione delle grauità ſpecifiche. Si può dun-
que in due maniere operare. Primieramente, allargando lo
Stromento, quanto piace, e prendendo con due Compaſſi
gl’interualli de’due corpi, la cui proportione delle grauit à ſpe-
ciſiche ſi cerca: dipoi con la linea Aritmetica per la Queſt. 5. del Cap. 2 ſi vegga, che proportione in numeri habbiano
quelli due interualli preſi: li numeri ſi cubichino, e ſarà nota
la proportione cercata, ſe ſi riuolterà. Per eſſempio voglio

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer