Full text: Gallaccini, Teofilo: Trattato sopra gli errori degli architetti

DEGLI ERRORI DEGLI ARCHITETTI per i muramenti loro, avevano ordinato, che ogni fornace ſegnaſſe i ſuoi mat-
toni col ſuo impronto, acciocchè ſi ſapeſſe chi faceſſe buono, e chi cattivo la-
voro, e chi migliore, onde alcuno non rimaneſſe ingannato, potendo fare ſcelta
ſempre del migliore. Ordine veramente di molta importanza, che dovrebbe imi-
tarſi dai moderni, e maſſime in Roma, ove ſi lavorano i mattoni di peſſima
condizione; talchè mi pare una mancanza troppo grande il veder negli avanzi
delle fabbriche antiche i mattoni eſſerſi mantenuti tante migliaja d’anni, e dura-
re tuttora (onde Plinio nel Cap. 13. del Lib. 35. chiama le muraglie de’mat-
toni eterne, dicendo=

Grœci, prœterquam ubi e ſilice fieri poterat ſtructura, parietes lateritios prœ-
tulere. Sunt enim œterni, ſi ad pendiculum fiant). E non eſſerſi trovata giam-
mai perſona di tanto ingegno, che abbia ſaputo rinvenire, onde ſi cavaſſe la
creta, della quale ſi formavano tali mattoni, e dove foſſero già le fornaci. Imper-
ciocchè, quando queſti luoghi ſi trovaſſero, Roma non avrebbe biſogno di pez-
zami di tufo tenero, e di ſaſſi nel fabbricare per la mancanza di mattoni, e le
muraglie ſue ſarebbero più durevoli. E perchè non paja, che ciò io aſſeriſca
di propria immaginazione, e per congettura, vi moſtrerò quì appreſſo gli eſem-
Pj d’alcuni ſegni di mattoni antichi ritratti dalle Note delle Antichità di Ro-
ma di Celſo Cittadini, uomo intendentiſſimo delle Antichità, maſſimamente di
Roma, e che è ſtato il primo a oſſervare, e a pubblicare ſcritti di tali mate-
rie; da’quali ſegni ſi comprendeva, di qual cava, e di qual fornace fuſſero.

Jl Pentadrro Trovato ſrà la Trinità de Monti al palazzo del Gran Duca 0028-01
Figure 1. Jl [?] Pentadrro
T [?] rovato ſrà la T [?] rinità de Monti [?]
al palazzo del Gran Duca

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer