Full text: Vitruvius: L' Architettura generale di Vitruvio

DI VITRUVIO. appreſſo i Greci ed appreſſo i Ro-
mani, tanto nella Città che alla
Campagna; e deſcrive le parti di
tali Caſe, ch’ erano le Corti, gli
Atrj, le Sale grandi, le Sale da
mangiare, le Camere, i Gabi-
netti, e le Biblioteche.

47.1.

Del
ſeſto.

Nel ſettimo tratta Vitruvio
della maniera d’impiegare la mal-
ta per le intonacature, e per gli
Tavolati; e ſpiega come debba
prepararſi la calcina e la polvere
di marmo per fare lo Stucco. Parla egli ancora degli altri orna-
menti comuni ad ogni ſorta di
Fabbriche, come della Pittura e
dei differenti colori, sì naturali
che artifiziali, cui eran ſoliti di
uſare gli Antichi.

47.1.

Del
Setti-
mo.

L’ottavo impiegaſi tutto in par-
lare delle acque de’ fiumi e delle
fonti, cioè della loro natura e
delle lor proprietà e propone il
modo di ricercare le acque, e
quello ancora di condurle.

47.1.

Dell’
ottavo.

Il nono altresì tutto verte ſulla

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer