Full text: Zonca, Vittorio: Novo teatro di machine et edificii

NVOVO THEATRO quella parte, che ſi attorce è di portion maggiore del mezo cerchio, & eſſa
portion hà di diametro tre quarti d’vn piede. La ruota poi, cb’è inchiauata
nelfuſo, & camina inſieme con la vite è fabricata diferro, accioche non ſi
conſumi colmetallo, didiametro dinoue once d’vn piedc, digroſſezza d’-
vna, e mez@, nella qualgroſſezza viſi compartiſcono 18. denti, che vanno
à ſghembo di forma rotonda, che capiſcono à punto i cauidella vite, & eſſa
ha nel mezo vn buco quadrato della miſura di 4. once ſcarſe, il qual buco
và riſerrato in vn perno delfuſello di legno di longhezza di piedi dui, e tre
quarti, & digroſſezza tanto, che laſcia i denti della ruota liberi, mà queſto
fuſo deue eſſer più groſſo da vncapo, cioè verſo la ruota, che dall’altro al
quale s’addata il capo della fune, accioche tirando il peſo in sù la fune fac-
cia gli auuolgimenti dalcapo più ſottile, dandoli vna ſcoſſa, & allentando
eſſa fune. Mà i pironi del ſopradetto fuſo ſiano dell’ifteſſo legno, tuttid’vn
pezzo fabricati, l’vno de’ quali il più lungo ſarà diquella proportiõ, ch’e il
buco della ruota: lungo tre quarti d’vn piede, nel quale ſi ferma la ruota, cõ
alcuni vncini di ferro inchiodati nel fuſello: mettaſi ancora vna girella di
legno appreſſo quella di grandezza tale, che non paſſi il cauo di denti del-
la ruota, & che cuoprile @eſte dellivncini, il reſtante del pirone, cheauanza
fuoriè rotondo ſicome è l’altro più corto, alle tefte de’ quali cioè à i buchi
oue ſiraggirano, ſi mette del cuoio inrorno, acciochc il legno nonſirodi, ò
conſumi. Tutta la Machina èfatta di legno diquercia, le dritte maſſimamẽ-
te quell, che ſoſtengono la vite ſono molto ben faſciate di ſpranghe difer-
ro, & fermate conchiodi, maitrauerſi inferiori, che ſerrano inſieme le baſi
delle dritte, ſi fermano ciaſcuna con vna cauicchia diferro per diſott@, ac-
cioche (il peſo calcando) meglio ſi riſtingono, che ſe le cauicchie ſi met-
teſſero di ſopra neltirar il peſo in alto ſalterebbono fuorida ſe ſteſſe, con
pericolo delli operarij, & della Machina.

A Ruota di ferro colſuo buco quadrato.

B Vncini, chetengono ſeirata la ruota.

BB Fuſello coni ſuoi pironi.

C Trauerſi, che tengono inſieme le erte, ò le dritte.

D Rodetta, ò girella, che tien coperte le teſte delli vncini.

E Fuſello nudo peiche ſi vegga come s’incaſtrano le ruote.

F Manico della vite.

G Vite di metall@, laqual s’vnge d’oglio mentre ſi lauora.

H Erte, ò drite. I Faſcie diferro.

S Bucodoue ſimetteil cuoio.

T Cauicchie di ferro, che tengono inchiodata la machina, ouefipuò
ancora disfare. P piede diuiſo per pigliar le miſure.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer