Full text: Cavalieri, Bonaventura: Lo specchio ustorio overo trattato delle settioni coniche, et alcuni loro mirabili effetti intorno al lume, caldo, freddo, suono, e moto ancora

Haueuo finalmente penſiero di aggiunge-
re altre coſe, & in particolare d’inſegnare la
maniera di trouare vicendeuolmente i diame-
tri, lati, e centri, date le Settioni Coniche già
deſcritte, con altre coſe intorno alle tangen-
ti, gli aſimptoti, e le incidẽti; ma perche que-
ſto hauria cagionato maggior lunghezza del
douere, e tedio, à chi aborriſcc dalle continue
dimoſtrationi, e figure, perciò me ne ſono vo-
luto aſtenere, maſſime, che per gl’intelligenti
è troppo il volergli ſminuzzar’ogni coſa, e per
chi non hà prattica in ſimili materie il molto,
che ſi può dire, ne anco è baſtante per fargli
capaci, perciò rimetterò, chi haueſſe biſo-
gno d’alcuni di queſti Problemi, à gli Elemẽ-
ti Conici di Apollonio Pergeo, ouero al lib. 3. delle Linee horarie dell’Abbate Maurolico,
che con molta facilità, e breuità n’inſegna le
ſue Regole; e facendo fine à queſto mio Trat-
tato, pregherò chiunque ne riceuerà qualche
frutto, che vogli meco rẽderne gratie alla be-
nignità dell’altiſſimo Iddio, datore d’ogni be-
ne, dalla cui infinita liberalità riconoſcendo
noi, come pretioſiſſime gioic, la vita, e l’inge-
gno, e come denati datici in contanti, dobbia-

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer